Cornetti integrali

Non potevo proprio lasciarvi senza colazione all’italiana!!! E per la nostra via dei sapori ho voluto replicare il classico cornetto, come quello che trovate in tutti i nostri bar per intenderci!
Certo, il mio è integrale per una semplice questione di gusti, ma la farina potete cambiarla, le dosi rimangono invariate!
Tornando al cornetto, la sua storia è davvero particolare, nato come variante al kipferl austriaco, molto più semplice, ma non tutti sanno che invece è da esso che deriva la più recente versione francese: il croissant.
In tutta Italia penso ne esistano in varietà infinite: dolci, salati, ripieni, vuoti, integrali,…. ma l’impasto di base rimane sempre quello.
Il mio preferito è l’integrale con il miele. Quello di mio marito l’integrale al pistacchio e quello di Cecilia il classico con il cioccolato. E immagino che in ogni coppia o famiglia le ordinazioni sono sempre diverse!
Nella mia variante, per la nostra colazione, ho optato per l’integrale, tanto Cecilia lo mangia lo stesso, e senza farcitura, così non litighiamo fra di noi! Il problema poi è stato levare la cioccolata a Cecilia, ma questo è un altro discorso ^^
Voi invece il cornetto come lo ordinate?

Cornetti integrali (per 4 cornetti)

Prefermento
55 gr di lievito madre rinfrescato
50 gr farina manitoba
55 gr di latte

 

Mescolare tutti gli ingredienti, coprire la ciotola e lasciar fermentare per 8-10 ore.
Impasto
tutto il prefermento
25 gr farina manitoba
50 gr farina integrale
20 gr di zucchero
1/2 uovo
25 gr di olio di semi di girasole
4 gr di sale

 

Impastare tutto insieme finché non è ben incordato, sistemare l’impasto in ciotola e lasciar riposare per 2 ore.
Infarinare il tavolo di lavoro, stendere l’impasto ad un altezza di 3mm e ritagliare dei triangoli allungati.
Formare i cornetti e adagiarli su una teglia con carta da forno, coprire con la pellicola e lasciar lievitare per 8-10 ore.
Infornare a 160°C per circa 30 minuti.

Croissants integrals (for 4 croissants)

Prefermento
55 grams of yeast refreshed
50 gr flour Manitoba
55 grams of milk

Mix all ingredients, cover the bowl and leave to ferment for 8-10 hours.

Dough
all prefermento
25 gr flour Manitoba
50g wholemeal flour
20 grams of sugar
1/2 egg
25 g of sunflower seed oil
4 g salt

 

Mix everything together until it is well-strung, place the dough in the bowl and leave for two hours.
Flour the work table, roll out the dough to a height of 3 mm and cut into triangles stretched.
Shape the croissants and lay them on a baking sheet with parchment paper, cover with plastic wrap and let rise for 8-10 hours.
Bake at 160 ° C for about 30 minutes.

14 pensieri su “Cornetti integrali

  1. Barbara Palermo ha detto:

    Splendidi cornetti e blog davvero incantevole, complimenti!!! Mi sono trovata qui per caso ed ho colto l'occasione per unirmi ai tuoi lettori fissi, così da non perdermi le tue prossime realizzazioni! Ciao e buona giornata!

  2. serena ha detto:

    Mitica!!! Io non ho mai usato il lievito madre ma so che da una marcia in più agli impasti! Buoni i cornetti 🙂 Li inserrisco subito

  3. elenuccia ha detto:

    Prima scelta normale con la crema, e seconda scelta integrale con miele. Io preferisco di gran lunga il cornetto al croissant, che trovo troppo carico di burro. Il cornetto invece e' morbido e soffice. Il grande problema e' poi smettere di mangiarne

  4. veronica ha detto:

    Integrale al miele anche per me ^_^ sono buonissimi i tuoi , posso fare l' impasto con il lievito di birra anzicche'quello madre ?

  5. Rosy ha detto:

    questi cornetti sono favolosi, il loro aspetto perfetto:)) quelli integrali con il miele all'interno sono i miei preferiti, li adoro:))bravissima Arianna, ti faccio i miei migliori complimenti, peccato che non mi sono mai cimentata nella realizzazione del lievito madre altrimenti li avrei di sicuro provati:))
    un bacione:))
    Rosy

I commenti sono chiusi.