Banana bread

Vi avevo detto che era la settimana dei dolci, no? E allora oggi per la nostra via dei sapori vi porto in USA, con il dolce che ha fatto impazzire mia figlia!
Il banana bread, un dolce che ho fatto per la prima volta proprio lo scorso San Valentino!
Che dire, è un classico della cucina americana, se ne trovano in infinite varianti e tutte invitanti, ma la versione classica, quella con le fettine di banana sopra, è quella che preferisco.
Sarà perché più le ricette sono semplici più sono buone, sarà che le banane sopra le mette sempre Cecilia con una faccia tutta seria che mi fa morire, o sarà semplicemente che il sapore e la morbidezza di questo pane dolce conquista davvero tutti!
Semplice e buono, si fa in poco tempo anche se si cuoce in un’oretta e il profumo che avvolge la cucina una volta aperto il forno è una vera goduria!
Tagliato a fette e spalmato con una qualsiasi marmellata o gustato al naturale, non so quale delle versioni piace di più qui in famiglia, ma vi dirò che sparisce così in fretta che è impossibile fare una stima!
Però a me piace così, al naturale, e magari anche caldo se proprio dovessi scegliere.

Banana bread

2 banane
1 uovo
60 gr di burro
60gr di zucchero
100 gr di farina 00
mezzo cucchiaino di cannella
un pizzico di sale
un cucchiaino di bicarbonato
un cucchiaio di aceto
succo di limone q.b.
Schiacciare la polpa delle banane e irrorarle con qualche goccia di succo di limone per non farle annerire.
In una ciotola mettere il burro e lo zucchero e montare fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungere poi l’uovo e il sale. Incorporare le banane e la farina. In un bicchierino far sciogliere il bicarbonato con l’aceto e aggiungerli al composto insieme alla cannella.
Imburrare uno stampo e versare l’impasto per 2/3; infornare quindi a 180°C per circa 60 minuti.

Banana bread

2 bananas
1 egg
60 g butter
60g sugar
100 grams of flour 00
half a teaspoon of cinnamon
a pinch of salt
a teaspoon of baking
a tablespoon of vinegar
Lemon Juice q.s.
Squeeze the pulp of banana and sprinkle with a few drops of lemon juice to prevent them discolouring.
In a bowl put the butter and sugar and beat until the mixture is foamy, then add the egg and salt. Stir in bananas and flour. In a small glass melt baking soda with vinegar and add to the mixture with cinnamon.
Butter a mold and pour the dough to 2/3; then bake at 180 ° C for about 60 minutes.

8 pensieri su “Banana bread

I commenti sono chiusi.