Zuppa di cavolo rosso e patate

Che settimana piovosa che è stata questa!! E fra il mio andare e tornare dalla materna e il tempo (perso) a cercare di convincere mia figlia che io alla materna prima o poi non ci resto non ha fatto altro che mettere altro grigio a queste giornate.
Ma a parte i pianti che si sta facendo Cecilia (che, se ci fosse mia nonna, direbbe le fanno bene ai polmoni!) mi sto dando un gran daffare per conciliare l’inserimento con i pranzi veloci che devo improvvisare dato che Cecilia per ora rimane solo un paio di ore.
Spesso la cena diventa l’avanzo riscaldato del pranzo del giorno dopo, ma in questa settimana, ieri di preciso, ho avuto il lusso di tornare a casa alle 11 (con figlia a seguito ovviamente!) quindi mi sono potuta dedicare a un piatto che portasse calore e colore in queste giornate!
L’ho preparato con Cecilia, che ormai è diventata la mia aiutante fissa in cucina, con tanto di grembiule. Ed ecco che ve la presento qui, una zuppa corroborante che tanto bene fa agli occhi e al palato!
Il cavolo rosso lo sto riscoprendo in questo mese, lo considero molto saporito e poi il bel colore che porta in tavola piace a tutta la famiglia! Devo dire che l’abbinamento con le patate è un classico, ho aggiunto anche una carota per un po’ di croccantezza in più ma volendo si può omettere, il sapore non ne risente.
Per ultimo la mia porzione l’ho condita con un filo di olio al peperoncino che l’ha resa ancora più gustosa, ma avendo assaggiato anche quella di Cecilia, con olio evo, posso dire che sono buone entrambe. A voi la scelta!

Zuppa di cavolo rosso e patate

1 piccolo cavolo rosso
2 patate farinose
1 carota
1 spicchio di aglio
30 g di burro
100 cl di latte
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale
pepe
Sbucciare e affettare le carote, quindi farle appassire nel burro e in 1 cucchiaio di olio insieme con lo spicchio di aglio, sbucciato e schiacciato. Aggiungere le patate, sbucciate e tagliate a dadini. Coprite a filo con acqua, portate a ebollizione, salate e lasciate sobbollire, a casseruola coperta e a fuoco basso, per circa 20 minuti, fino a quando le verdure saranno tenerissime.
Nel frattempo mondare, lavare e tagliare il cavolo e cuocerlo a parte in acqua leggermente salata per 20 minuti.
Lasciate intiepidire e frullare il cavolo tutto con l’acqua di cottura.
Rimettete la crema ottenuta nella casseruola delle verdure cotte, aggiungere il latte, riportare a ebollizione e cuocere ancora per 7-8 minuti.
Servire completando con pepe e olio a crudo.

Red cabbage soup and potatoes

1 small red cabbage
2 floury potatoes
1 carrot
1 clove of garlic
30 g of butter
100 ml of milk
3 tablespoons extra virgin olive oil
salt
pepper
Peel and slice the carrots, then cook them in butter and 1 tablespoon of olive oil together with the garlic clove, peeled and crushed. Add the potatoes, peeled and cut into cubes. Cover flush with water, bring to a boil, add salt and simmer, covered casserole on low heat for about 20 minutes, until the vegetables are tender.
Meanwhile, peel, wash and cut the cabbage and cook separately in lightly salted water for 20 minutes.
Let cool and mix the cabbage with all the cooking water.
Put the cream into the pan of cooked vegetables, add the milk, bring to a boil and cook for 7-8 minutes.
Serve completing with pepper and olive oil.

8 pensieri su “Zuppa di cavolo rosso e patate

  1. Claudia ha detto:

    Mamma che bontà!!!!!! deve essere deliziosa..io adoro le zuppe..poi la tua è bella denza.. io ci vedo benissimo una fetta di pane a raccogliere il tutto! smack e buon w.e. 🙂

  2. serena ha detto:

    Ciao Arianna, non perderti d'animo, prima o poi si abituerà. E' stata sempre con te quindi è normale che non voglia rimanere con gli estranei. Segui le indicazioni delle maestre e vedrai che andrà bene. Un abbraccio grande. PS ti capisco in pieno, un piatto caldo e non riciclato è un lusso!

I commenti sono chiusi.