Tè vs infuso: quale è meglio per te?

Non c’è niente di meglio che avere una tazza di tè fra le mani per il mero piacere o per godere dei principi attivi delle erbe. Ma ci sono anche gli infusi da tenere conto e quando dobbiamo scegliere ti è mai capitato di non sapere cosa fare? A me sì, per questo ho deciso di studiarci su e, ora che la differenza mi è ben nota ed è entrata nella mia quotidianità, ti rendo partecipe di quello che ho imparato, poi passiamo anche alla parte pratica e ti spiego come fare correttamente sia un tè che un infuso.

Qual è la differenza tra una tè e un infuso?

Un tè è spesso utilizzata con erbe singole oppure è una miscela selezionata di erbe aventi lo stesso principio attivo.
Diciamo che è quella che mi faccio per godermi il piacere di un momento per me, o durante il ciclo oppure se ho mal di testa.
L’infuso di erbe invece utilizza una maggiore quantità di droghe ed è lasciato in infusione molto più a lungo. Le infusioni infatti forniscono più quantità di principi attivi rispetto al tè. Ti faccio un esempio: una tazza di tè all’ortica ha 5-10 mg di calcio, mentre una tazza di infuso di ortica può averne fino a 500 mg.
Infatti l’infuso di erbe lo uso per alimentare il mio corpo con una bella dose di vitamine e minerali.

Quando si utilizza un tè piuttosto che un infuso?

Non c’è una regola comune.
Alcune persone ne bevono entrambi i tipi in maniera regolare, altri per lo più tè e di tanto in tanto infusi, ed alcuni (per lo più gli erboristi incalliti) bevono solo infusi!
Io personalmente consumo il tè come bevanda quotidiana o nei momenti in cui il mio corpo ha bisogno di una particolare erba o per alleviare qualche fastidio. Invece tratto le infusioni come se prendessi delle vitamine, quindi con più cautela, e le uso per fornire al mio corpo con dosi di vitamine e minerali se carenti.

Come si prepara il tè

Prendi 1 cucchiaino di erbe secche (a tua scelta) per ogni tazza di acqua bollente. Dopo aver aggiunto l’acqua, copri la tazza e lascia in infusione per 5-10 minuti. Filtra le erbe e bevi.

Come si prepara l’infuso

Aggiungi circa 75 gr di erbe fresche (o la metà in erbe secche) in 500 ml di acqua bollente. Copri bene con un coperchio e lascia le erbe in infusione 4-10 ore e poi filtralo. L’infuso è da tenere in frigorifero e da buttare dopo 36 ore.

Quanto prenderne?

La dose consigliata di tè per gli adulti è una tazza tre volte al giorno.
Per quanto riguarda le tisane si possono bere fino a 4 tazze al giorno.