Biscotti vegani con granella di nocciole e fave di cacao

biscotti-vegani-granella-fave-architectoftaste
Si avvicina a grandi passi il compleanno di Cecilia, che sarà il 14, e mai come quest’anno sono così in alto mare.
Sarà il viaggio, sarà che abbiamo la casa sottosopra, sarà che aspetto ancora le valigie, ma ecco, sto davvero indietro nella preparazione di qualsiasi cosa.

Il tema quest’anno l’ho scelto io. E non perché non volessi farglielo scegliere a Cecilia, ma perché voglio sia tutto una sorpresa, d’altronde lei ancora non ha ben chiara la concezione del tempo e mi voglio godere tutto il suo stupore quando vedrà… cosa? Ancora non lo so!

Direi che non sto proprio messa bene. A parte l’idea di farle la festa in tema Ariel dato che è l’ultima principessa disney che le è entrata nel cuore, e di farle una gonna che ricordi la coda di una sirena, per decorazioni e menù non ho tantissime idee. Più che altro quest’anno ho poco tempo da dedicare alla pianificazione quindi mi toccherà improvvisare. Cose semplici, veloci e da servire fredde. E a parte l’insalata di mare non so cosa altro servire. Mah, per sabato prossimo mi verrà in mente qualcosa. Ovviamente accetto suggerimenti 😉

Questi biscotti potrei farli come regali agli invitati anche se rendono poco l’idea di mare. Ma la consistenza rustica poteri farla passare per “sabbiosa” e la granella e le fave come sassolini. Sto delirando. Fatto sta che i biscotti sono davvero croccanti e golosi, tutti da provare!

Ps: ecco gli occhiali di cui vi parlavo la scorsa settimana. Fra l’altro sto ancora cercando un paio che possa sostituirli.
biscotti-vegani-granella-fave-architect-of-taste

Biscotti vegani con granella di nocciole e fave di cacao

 80 grammi di olio evo
50 gr di zucchero di canna
120 gr di farina 00
1 cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaio di aceto di mele
granella di nocciole
fave di cacao

Preriscalda il forno a 180°C.
In una ciotola mescola l’olio con lo zucchero, poi unisci la farina, mescolando con un cucchiaio di legno. Non appena l’impasto risulterà difficoltoso da lavorare, unisci la miscela di bicarbonato e aceto e continua a impastare velocemente con le mani.
Preleva con un cucchiaino l’impasto e disponi le cucchiaiate su una teglia già foderata con carta forno. Distribuisci sopra la granella di nocciole e le fave di cacao.Cuoci in forno ben caldo per 15-20 minuti.
biscotti-vegani-granella-fave

18 pensieri su “Biscotti vegani con granella di nocciole e fave di cacao

  1. tizi ha detto:

    e che biscotti vegani siano!!! molto interessante questa tua ricetta con le nocciole… secondo me se li dai in dono agli invitati non si chiederanno nemmeno se siano o meno a tema con la festa ma se li mangeranno di gran gusto 🙂 buona giornata cara, resto in attesa di vedere cosa ti inventerai per festeggiare la tua piccolina 😉

  2. ipasticciditerry ha detto:

    Se devo dirti la verità non ho ancora trovato un biscotto che non mi piaccia!! Vegano o non vegano … mi sembrano ottimi questi. Dai allora, concentrati e organizza questa torta. Non vedo l’ora di vederla … un bacione Ari

    • arianna ha detto:

      Ah ah ah ^^ in fondo hai proprio ragione, i biscotti piccono sempre, in qualsiasi modo si facciano 😉

  3. annalisa ha detto:

    Mi ispirano un sacco…e chissà come sarà bella Cecilia con l’abito che creerai ^_^!!! Sono curiosissima..ciao cara!

    • arianna ha detto:

      Eh eh eh ^^ sono buoni anche senza… in verità i biscotti sono buoni sempre 😛

  4. saltandoinpadella ha detto:

    Se ti servono dei suggerimenti per la festa devi chiedere alla bloggallina regina delle feste per bimbi che è Jessica di Fraia (alia in Mou Veritas). E? una fonte inesauribile di idee per i bimbi.
    I biscotti hanno un’aspetto delizioso, proprio come piace a me. Rustici e casalinghi.

    • arianna ha detto:

      Ah ah ah Jessica la conosco da prima del blog 😉 e si, è vero, ha mille idee per i party a tema!

  5. ziaConsu ha detto:

    Anche x me Ariel è stata la principessa preferita per molto tempo 🙂 Sarà che ha i capelli rossi come me e ama il mare, ma mi è sempre stata simpatica 🙂
    Punta sul colore azzurro x gli addobbi, fai tanti piccoli cupcake e decorali con la glassa azzurra, poi riempili di smarties colorati. Questi biscottini sono deliziosi ma forse punterei più su una classica frolla magari colorata di rosso (basta un po’ di succo di barbabietola) e a forma di pesciolino, che dici??
    Vabbè io sono fanatica di queste feste a tema 😛 Ti faccio i miei migliori in bocca al lupo e sono certa che la tua creatività ti salverà 🙂

    • arianna ha detto:

      A parte i cupcakes che in famiglia non ci piacciono predo tutte le tue idee preziosissime! Grazie mille!

  6. Daniela ha detto:

    Pur non essendo vegana, i biscotti vegani mi piacciono tantissimo. Sarà la consistenza, sarà che metto anch’io sempre un po’ di frutta secca….vai tranquilla, saranno graditi da tutti 🙂
    Un bacio

I commenti sono chiusi.