Biscotti vegani con marmellata

Quante energie sprechiamo nel corso di una giornata? Troppe.
No davvero, o sono troppe loro o siamo noi che prendiamo troppi impegni.
Ieri è stata una giornata devastante sotto tutti i punti di vista. A livello fisico, le due pupe mi hanno messa a dura prova con pianti in tandem. A livello emotivo, ero sola in casa perché mio marito era andato ad arrampicare e mi sono sentita davvero abbandonata e lontana da tutto e tutti. A livello materiale perchè non ho combinato nulla, le uniche cose che ho fatto erano quelle necessarie: pranzo, lavato le pupe e cena.
In giorni come quello di ieri mi viene da pensare se sono solo io l’illusa di poter fare mille cose in un solo giorno. Che poi le mille si traducono in: lavatrice, stendere, stirare, cucinare, giocare con le pupe, passeggiare fino al parco, scrivere un post, mandare una mail.
Ecco, le ho scritte. Non mi sembrano compiti tanto difficili eppure ci sono dei giorni in cui riesco solo a tenere le redini di quel cavallo in corsa che è il tempo.
Oggi, che sono di certo ancora provata dalla giornataccia di ieri, ci penso su. Sarà che co Cecilia a scuola e Cornelia a letto riesco a sentire il flusso dei miei pensieri.
Rallentare il ritmo può essere un soluzione. Cercare di mettere delle priorità e di concedermi il tempo anche per respirare un po’. Che tanto se la lavatrice la faccio domani non casca il mondo, semmai straripa il cesto della biancheria.
E con questi biscotti semplici voglio ricordarmi che le pause vanno prese. Quando servono e anche quando non servono.
La ricetta l’ho vista per la prima volta da Claudia, a sua volta ispirata da Fabiana.
Anche io ho fatto le mie varianti, come il levare del tutto lo zucchero perché già la mia marmellata era molto dolce, e cambiando farina con una semplicissima 00.
E i biscotti? Sono davvero buoni!
Morbidi, perfetti inzuppati ma ancora di più mangiati accompagnando il caffè dopo pranzo. La marmellata ai frutti rossi si sente molto, ma la prossima volta voglio metterne ancora di più.

Biscotti vegani con marmellata

200 gr farina 00
30 ml olio di semi di mais
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaino di aceto di mele
120 gr di marmellata ai frutti rossi

 

In una terrina unisci tutti gli ingredienti tranne il bicarbonato e l’aceto.
Impasta fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Aggiungi bicarbonato e aceto e mescola velocemente.
Dividi l’impasto in palline e poggiale sulla teglia rivestita di carta da forno.
Cuoci in forno caldo a 180° per 12 minuti.
Appena tolti dal forno saranno molto morbidi quindi lasciali raffreddare prima di spostarli.

Vegan cookies with jam

200 g flour 00
30 ml corn oil
1/2 teaspoon baking soda
1 teaspoon of apple cider vinegar
120 grams of red fruit jam
In a bowl, combine all ingredients except the baking soda and vinegar.
Knead until dough is smooth and homogeneous. Add baking soda and vinegar and stir quickly.
Divide the dough into balls and poggiale on baking sheet lined with parchment paper.
Bake at 180 degrees for 12 minutes.
Just out of the oven will be very soft then leave to cool before moving it.

6 pensieri su “Biscotti vegani con marmellata

  1. elenuccia ha detto:

    Hai perfettamente ragione, bisogna mettersi delle priorità e regalarci sempre qualche momento di pausa tutta per noi…le lavatrici e il ferro da stiro può sempre aspettare. E anche prendersi venti minuti per rilassarsi con una tazza di te e due biscotti è una cosa che dovremmo fare più spesso.
    Questi biscotti sono davvero interessanti, non avevo mai visto prima dei biscotti con la confettura ad addolcire. Perfetti anche per far fuori i resti di confetture che nessuno vuole più

I commenti sono chiusi.