Linguine con le code di gambero e pomodorini

Parigi.

Un triste weekend questo appena passato.
Ci ho pensato molto prima di scrivere un post su quanto è accaduto, poi mi sono detta che la vita va e deve andare avanti. Con più consapevolezza di ogni nostra azione e con la triste verità della Francia in guerra.
Per mia fortuna tutti i miei amici che hanno scelto Parigi per trascorrere la loro vita erano lontani da quella strage. Una mia cara amica ha perso sei persone e mi ha detto che sarà difficile continuare, giorno dopo giorno, con la consapevolezza che la loro vita è stata stroncata.
Io non sapevo cosa dirle. Sai quando vorresti cercare di tirare su il morale, dire qualcosa di positivo, confortare in qualche modo? Ecco, a me non venivano le parole. Le ho semplicemente detto che non ne avevo, non sapevo come starle accanto. Se fosse stata accanto a me fisicamente l’avrei semplicemente abbracciata. Un abbraccio è vero che scalda e conforta più delle parole.
E’ stato un brutto week end ma si va avanti, mi sembra che il tempo si sia fermato ma così non è.
E oggi ho portato Cecilia all’asilo, ho allattato Cornelia,… ecco la mia giornata non ha subito cambiamenti, eppure qualcosa è cambiato. Non ero serena. E probabilmente non lo sarò per un po’ di tempo e questo mio post è semplicemente un modo per buttare fuori i miei pensieri, che sono ancora caotici perché quando non vedo spiegazioni dietro un’azione io semplicemente entro nel pallone.
E la pasta di oggi, fatta ieri sera, è una pasta che abbiamo mangiato a Parigi. Due anni fa, sembra passata una vita.
Ho voluto rifarla, anche se è semplicemente un classico: linguine con le code di gambero.
Sono arricchite da pomodorini quel tanto che basta per colorare la pasta, sa di mare, e i pomodorini per me ben si sposano con i gamberi, ne accentuano la dolcezza.
Questa Pasta è per Parigi, per i bei ricordi che ho di quella incantevole città.

Linguine alle code di gambero e pomodorini

220 gr di linguine
300 gr di code di gambero
200 gr di pomodorini
aglio
1 bicchiere di vino bianco secco
peperoncino
olio evo
timo
sale

 

In una padella rosola l’aglio in un paio di cucchiai di olio, aggiungi le code di gambero e lascia insaporire per qualche minuto. Bagna con il vino bianco e lascialo sfumare a fuoco vivace. Cuoci con il coperchio per una decina di minuti poi scopri, aggiungi i pomodorini, il peperoncino e regola di sale.
Nel frattempo cuoci la pasta.
Scola le linguine e versale nella padella con il sugo, aggiungendo il timo.

Linguine with prawns and cherry tomatoes

220 g of linguine
300g prawns
200 grams of tomatoes
garlic
1 glass of dry white wine
chilli
extra virgin olive oil
thyme
salt

 

In a pan browning garlic in a few tablespoons of oil, add the prawns and let cook for few minutes. Pour the white wine and let it evaporate over high heat. Cook covered for about ten minutes then discover, add the tomatoes, chilli and season with salt.
Meanwhile cook the pasta.
Drain the linguine and pour into the pan with the sauce, adding the thyme.

6 pensieri su “Linguine con le code di gambero e pomodorini

  1. elenuccia ha detto:

    In queste occasioni è davvero impossibili trovare le parole. Cosa puoi dire dopo una tragedia del genere? hai ragione, un abbraccio è molto più d'aiuto di mille parole. Mi dispiace tanto per la tua amica

I commenti sono chiusi.