Felafel

Ho tanta voglia di stare all’aperto e di pic-nic!
Sarà che questo giugno mi sento particolarmente portata alle mini porzioni o sarà il bel tempo che mi spinge a mangiare fuori, fatto sta che sempre più spesso mi trovo a preparare il cestino da pic nic, metterci qualcosina di sfizioso appena preparato e incamminarmi verso il parco!
Mi prenderanno per matta, sono più le volte che sto lì di quelle in cui sono in casa! E poi il bello è che non mi metto spaparanzata al sole ma sotto un albero, ben lontana dai raggi solari che mi fanno diventare paonazza. E poi ho trovato un albero perfetto, diciamolo. Un tronco che reggerebbe una casa, un piccolo piazzale in piano ai suoi piedi e, cosa fondamentale, la fontanella vicino!
I week end immagino sia preso d’assalto ma tanto noi andiamo in mezzo alla settimana, quando passeggiano solo nonni e nipoti, anche se verso mezzogiorno il parco sembra solo per noi. C’è un ciclista che ogni giorno sotto il sole cocente mi passa davanti, sono tentata di salutarlo, ormai è un appuntamento fisso e quasi mi preoccupo se tarda di 5 minuti!
Che dite, lunedì lo saluto?
Mentre ci pensate su vi lascio a queste polpettine che si fanno in poco tempo e si mangiano in un attimo! Le trovo perfette per un pic-nic, si prendono con le mani e sono ottime accompagnate a un p rimo piatto freddo!

Felafel

250 gr di ceci
1/2 cipolla
1 spicchio di aglio
cumino
prezzemolo fresco
sale
pepe
olio di semi

 

Tagliare la cipolla e l’aglio grossolanamente e tritare il prezzemolo.
In un mixer versare i ceci, la cipolla, l’aglio, il cumino e quando gli ingredienti si saranno amalgamati aggiungere il prezzemolo e aggiustare di sale e pepe.
Una volta pronto il composto lasciatelo riposare in frigorifero per 20-30 minuti.
Trascorso il tempo formare i felafel con un cucchiaio, scaldare l’olio e iniziare a friggere pochi felafel.
Quando saranno dorati, scolarli e trasferirli su carta assorbente.
Buoni sia caldi che freddi e soprattutto con qualsiasi salsa di accompagnamento!

Felafel

250 grams of chickpeas
1/2 onion
1 clove of garlic
cumin
fresh parsley
salt
pepper
seed oil
Cut the onion and garlic and coarsely chop the parsley.
In a mixer pour chickpeas, onion, garlic, cumin, and when the ingredients are blended add the parsley and season with salt and pepper.
Once the mixture ready let it rest in the refrigerator for 20-30 minutes.
After the interval form felafel with a spoon, heat the oil and start frying few felafel.
When they are golden, drain and transfer them on paper towels.
Good both hot and cold, and especially with any sauce!

2 pensieri su “Felafel

  1. Rosy ha detto:

    Stare all'aria aperta soprattutto nella tranquillità di un parco,in mezzo al verde è una delle cose più rilassanti e benefiche per lo spirito e l'umore:)) anche a me piacerebbe ma dove abito attualmente non ci sono parchi:( mentre quando ancora ero con i miei (altra regione) vicino casa c'era uno splendido parco dove andavo anch'io tutti i giorni e da sola,stavo benissimo quindi ti capisco:).
    Questa preparazione di sicuro è molto gustosa,mi piacerebbe poterla assaggiare:))
    Grazie mille per la condivisione :))
    Rosy

    • arianna ha detto:

      Che bello deve essere stato crescere con un parco vicino casa! A me quello mancava!
      Un forte abbraccio e grazie dei complimenti!

I commenti sono chiusi.