Spezzatino di manzo con polenta

Finisce la prima settimana di marzo e io vi faccio vedere cosa mangerò domenica! Eh sì, polenta e spezzatino! A pranzo, per l’8 marzo. E non a caso in questa data visto che questo piatto porta con sé una storia tutta mia!
Ad ogni 8 marzo è usanza, come ben sapete, regalare alle donne dei rametti di mimosa. E fin qui non ci sono problemi dato che fino a prima del matrimonio abitavo a Roma che di mimose ne è davvero piena. Il problema si è presentato quando sono venuta a Milano.
Il mio primo 8 marzo da sposata torna a casa mio marito tutto sconsolato perché aveva sì trovato le mimose a vendere ma erano tutte spampanate e con i fiorellini piccoli piccoli. A me non è che importasse molto in verità però è da allora che ho fatto caso che qui a Milano le mimose sono rare. Ed è un vero peccato! Giù a Roma sentivi (e vedevi) la primavera avvicinarsi perchè all’improvviso le strade si riempivano di giallo! E ha iniziato a mancarmi questo giallo primavera qui “al nord”.
E come ho risolto? Non potendo piantare una mimosa sul mio terrazzo mi sono portata il giallo nel piatto ed è così che, ogni 8 marzo, faccio la polenta. Senza sugo, il giallo si deve vedere, quindi negli anni ho sperimentato finchè ho trovato un bel compromesso con lo spezzatino.
E questo ormai è diventato la nostra “mimosa”. Basta che ora Cecilia alla materna non se ne esca con “noi la mimosa la mangiamo”!!!

 Spezzatino di manzo con polenta

500 gr di carne bovina per spezzatino
1/2 Cipolla
2 cucchiai di olio evo
1 bicchiere di vino rosso
Farina q.b.
Sale
Pepe
1/2 l di brodo
15 gr di Burro
250 gr di farina di mais
1 l di acqua
1 cucchiaio di olio evo
1/2 cucchiaio di sale grosso
Per lo spezzatino di manzo cominciare infarinando la carne. Tritare la cipolla e mettere in un tegame il burro e l’olio; quando il burro sarà fuso, aggiungere la cipolla e farla rosolare qualche minuto. Aggiungere anche i pezzi di carne e farli rosolare, quindi versare il vino e lasciar sfumare. Coprire poi la carne con del brodo, salare, pepare e coprire lasciando cuocere per almeno un’ora e mezza a fuoco dolce.
Per preparare la polenta iniziare mettendo su fuoco vivo una pentola con l’acqua portandola ad ebollizione. Aggiungere quindi il sale grosso, l’olio, e la farina un po’ alla volta. Mescolare sempre nello stesso verso per circa 40 minuti. Quando inizia a staccarsi dai bordi della pentola è pronta!

Beef stew with polenta

500 g of beef for stew
1/2 Onion
2 tablespoons extra virgin olive oil
1 glass of red wine
Farina q.s.
Salt
Pepper
1/2 liter of broth
15 grams of butter
250 grams of cornmeal
1 l of water
1 tablespoon extra virgin olive oil
1/2 tablespoon of coarse salt
For the beef stew begin flouring the meat. Chop the onion and place in a saucepan the butter and oil; When the butter is melted, add the onion and cook a few minutes. Also add the meat and brown them, then pour the wine and let it evaporate. Then cover the meat with the broth, salt and pepper and cover and cook for at least half an hour on low heat.
To prepare the polenta start putting on live fire a pot with water bringing it to a boil. Then add the salt, oil, and flour a bit ‘at a time. Stir in the same direction for about 40 minutes. When it begins to break away from the edges of the pan is ready!

10 pensieri su “Spezzatino di manzo con polenta

  1. Unafettadiparadiso ha detto:

    e va beh anche se se ne uscisse potresti sempre dire che siete vegetariani ^_^ e che la trovate dolcemente adatta per un festeggiamento particolare!
    Comunque questa unione mi sembra ottima, poi a me personalmente la polenta piace da matti!

I commenti sono chiusi.