Joulutorttu

Dicembre! Finalmente!!

Eccoci arrivati a uno dei mesi più faticosi dell’anno! Ma anche uno dei più golosi, chi non arriva a gennaio con qualche chilo in più?
E proprio per iniziare il mese con le prime maniglie dell’amore entro nel pieno spirito natalizio con una ricetta direttamente dalla Finlandia!
Devo essere sincera, questa ricetta l’ho assaggiata anni fa, sotto natale (e sotto tesi) a casa di una mia amica in erasmus alla mia università. Partiva per le feste e abbiamo fatto una nottata di studio. Verso mezzanotte se ne è uscita con “è quasi natale, prepariamo i joulutorttu!” e io non sapevo nemmeno di cosa stesse parlando!
Però è bastato un rotolo di pasta sfoglia e qualche cucchiaio di marmellata per avere, in meno di mezz’ora questi dolcetti fra le mani.
E quando ho assaggiato il Tè nero “Muffin ai Mirtilli” della lipton non ho pensato al muffin ma a quella sera, e al gusto di quei dolcetti natalizi. 
Certo, la sfoglia non la compro più e mi sono messa alla ricerca della ricetta e devo dire che non sapendo il nome (e chi se lo ricordava!!) non pensavo fosse invece così semplice! 
Eccoli qui dunque, e come pensavo, il tè si sposa perfettamente con questi dolcetti! L’aroma dolce e intenso dei mirtilli del tè riprende quello della marmellata, anche se ho usato una di lamponi, la preferita di Cecilia, e bere un tè caldo mentre si mangia un dolcetto appena sfornato è un piacere immenso!
Certo, nella ricetta originale ci andrebbe lo zucchero a velo, ma la mia amica non lo mise perchè non l’aveva in casa e perciò non l’ho messo neanche io, volevo ricreare il sapore di quella notte. Ma la prossima volta proverò anche la versione completa!

Joulutorttu

250 g di burro a temperatura ambiente 
250 g di farina 
1,5 dl d’acqua fredda 
2 dl di marmellata di bacche 
1 tuorlo d’uovo 
Zucchero al velo
Stendere la farina, formare una fontana e mettere il burro al centro. Lavorare energicamente e, dopo aver ottenuto un impasto omogeneo, aggiungere l’acqua fredda e continuare ad impastare. 
Lasciar riposare un paio d’ore, poi stendere il tutto con il matterello fino a uno spessore di circa 4 millimetri.
Tagliare la sfoglia per ricavarne dei quadrati e incidere i quadrati sulla diagonale partendo da tutti e quattro gli angoli lasciando uno spazio nel mezzo: in questo spazio mettere un cucchiaio di marmellata. Prendere una delle due punte di un angolo e piegatela verso il centro, ripetere l’operazione per ogni angolo. 
Riscaldare il forno a 225 gradi, spennellare col tuorlo d’uovo e infornare il tutto per 10 minuti.
Prima di servire, spolverare con lo zucchero al velo.

Joulutorttu

250 g butter at room temperature
250 g flour
1.5 dl of cold water
2 dl of berry jam
1 egg yolk
Icing sugar
Spread the flour, forming a fountain and put the butter in the middle. Work vigorously and, after obtaining a homogeneous mixture, add cold water and continue to knead.
Let stand a few hours, then roll the whole thing with a rolling pin to a thickness of about 4 mm.
Cut the dough to cut into squares and affect the squares on the diagonal starting from all four corners leaving a space in between: in this space to put a spoonful of jam. Take one of the two points of a corner and fold it toward the center, repeat for each corner.
Preheat oven to 225 degrees, brush with egg yolk and bake for 10 minutes.
Before serving, sprinkle with powdered sugar.

14 pensieri su “Joulutorttu

  1. serena ha detto:

    Arianna, che belle queste girandole?! Io sono pienissima di lavoro e non sono ancora riuscita a preparare niente per la nostra tappa! Sigh ti abbraccio

I commenti sono chiusi.