Steak and kidney pie

Ecco la famosa la steak and kidney pie, cioè il pasticcio di carne e rognone, un piatto tipico inglese, anzi, uno dei più famosi piatti. 
Di varianti ce ne sono tante, chi mette più carne di manzo, chi più rognone, chi non mette verdure, chi ne mette tantissime! Io ho fatto una ricetta che è una via di mezzo fra tutte quelle che ho trovato. Quella che ha una giusta proporzione di carne di manzo e rognone. A mio avviso ovviamente! Poi preferisco la versione con qualche verdura dentro, e fra le tante che ho assaggiato nei miei viaggi a Londra, me ne ricordo una con le carote particolarmente buona. Quindi la scelta della verdura da abbinare è stata dettata dai ricordi!
Ecco, una cosa, non fate come me: presa dall’abitudine delle nostre torte rustiche ho messo la sfoglia sotto e il pasticcio di carne sopra. Noooo! Quando ho realizzato che stavo facendo una grande cavolata era troppo tardi! Ho cercato di rimediare e ribaltare il tutto ma quando mi sono accorta che stavo facendo un danno ancora più grande mi sono fermata. Per mettere un po’ di sfoglia sopra sono ricorsa ai rimasugli che uscivano. Un volo di farfalle è stata una magra consolazione però!
Certo, se proprio voglio essere ancora più pignola, nelle foto mi sono scordata di mettere il set della via dei sapori. Avevo anche messo le bandierine e il pulmino vicino al piatto ma manine paffute (sempre meno in realtà) non hanno saputo resistere ed era troppo tardi per ristampare e ritagliare di nuovo il tutto! Uff.
A parte il pasticcio nel vero senso della parola, il risultato è stato davvero ottimo. Buona, morbida e saporita! Peccato per la crosta scrocchiarella ma le farfalle almeno sono piaciute a Cecilia. Alla fine se le è mangiate tutte lei!

Steak and kidney pie 

1 rotolo di pasta sfoglia
1 uovo
2 cucchiai di olio di semi 
700 gr di carne di manzo
200 gr di rognoni di agnello
1 lt di brodo di carne
2 carote
1 cipolla
30 gr di farina
salsa Worcestershire
timo
sale 
pepe

Scaldare l’olio in un capace tegame, e fatevi rosolare velocemente la carne di manzo tagliata a cubetti, toglierla dal tegame e metterla da parte.
Rosolare i rognoni, aggiungere cipolla, carote e timo, e lasciate sul fuoco per 4 minuti.
Rimettere la carne nel tegame, spolverizzare con la farina, versare il brodo caldo e portare a bollore.
Abbassare il fuoco e far cuocere per circa un’ora e mezza senza coperchio, se serve unire dell’altro brodo.
Togliere dal fuoco, condire con sale, pepe e salsa Worcestershire e poi lasciar raffreddare. 
Versare lo stufato di carne in una pirofila, ricoprirla con la pasta sfoglia e sigillare i bordi.
Spennellare la pasta sfoglia con l’uovo.
Cuocere in forno caldo a 220°C per 30-40 minuti. Servire ancora calda.

Steak and kidney pie 

1 roll of puff pastry 
1 egg 
2 tablespoons vegetable oil 
700 grams of beef 
200 grams of lamb kidneys 
1 liter of broth 
2 medium-sized onions 
30 grams of flour 
Worcestershire sauce 
salt 
pepper 
Heat oil into a large pan and quickly sauté the beef, cut into cubes, remove from pan and set aside. 
Sauté the kidneys, add the onions and let cook for 4 minutes. 
Put the meat in the pan, sprinkle with flour, pour the hot broth and bring to a boil. 
Lower the heat and simmer for about an hour and a half without a lid, combine the other broth if needed. 
Remove from heat, season with salt, pepper and Worcestershire sauce and then leave to cool. 
Pour the stew meat in a baking dish, cover with pastry and seal the edges. 
Brush the pastry with the egg. 
Bake in preheated oven at 220 ° C for 30-40 minutes. Serve while still hot.

13 pensieri su “Steak and kidney pie

I commenti sono chiusi.