Polpette di lenticchie

Non c’è niente che mi entusiasma più di una sfida. Forse far felici gli amici, e con questa ricetta direi che ho preso due piccioni con una fava!
Allora, tutto è iniziato nel week end quando ci siamo riuniti con un paio di coppie di amici che non vedevamo da un po’. E’ iniziato con un pomeriggio fra amici ed è finito davanti a un barbecue acceso!
Un giornata bellissima che dovremmo ripetere più spesso.
Ma che c’entrano in tutto ciò le polpette? C’entrano perchè il marito di una coppia è diventato vegetariano questa estate. E chi lo sapeva! 
Attimi di panico pensando a tutta quella carne scongelata (cosa del tutto ingiustificata, due uomini affamati hanno mangiato anche quell’ultima bistecca!) ma ho accettato la sfida: proporre un piatto sfizioso che non gli facesse tornare la voglia di addentare una bistecca!
Da parte mia sono stata fortunata ad averlo scoperto dopo poco, le lenticchie hanno avuto tutto il tempo dell’ammollo. Da parte sua è stato più che felice di non dover mangiare solo insalata e verdure grigliate! 
Direi che sono stata soddisfatta del risultato, poi insaporite con l’aceto balsamico al fico nell’impasto… ho fatto veramente una scelta giusta! 
Per rendere ancora più gustose le polpette consiglio di accompagnarle da qualche salsa, la maionese per esempio ci sta benissimo!
Ps: le mie dosi erano un po’ esagerate per una persona, infatti queste che vedete in foto sono le polpette avanzate che abbiamo scaldato al forno (senza stecchini, per carità!) e mangiato il giorno dopo per un piccolo aperitivo noi tre!

Polpette di lenticchie

50 gr di pane
250 gr di lenticchie
1 uovo
erba cipollina
sale
pepe
Mettere le lenticchie in ammollo per circa due ore. Dopodiché lessatele in acqua bollente e scolatele. Quindi inseritele in un frullatore con l’uovo, l’erba cipollina e il pane che avrete precedentemente tritato finissimo, frullate il tutto finché il composto non sarà diventato omogeneo. 
Aggiungete la paprika, il sale, il pepe e frullate ancora il tutto fino ad ottenere un impasto malleabile. 
Fatto questo plasmate le polpette e fateli cuocere in una padella con l’olio circa 3 – 4 minuti a fuoco medio. Volendo si possono anche cuocere in forno a 200° per 8-10 minuti.

Lentil Meatballs 

50 grams of bread 
250 grams of lentils 
1 egg 
sweet paprika 
chive 
salt 
pepper 
Put the lentils to soak for about two hours. Then boil them in boiling water and drain. So put them in a blender with the egg, chives and bread which you have previously finely chopped, blend everything until the mixture will become smooth. 
Add the paprika, salt, pepper and blend well until the dough is pliable. 
Without this shaped meatballs and cook them in a pan with oil about 3-4 minutes on medium heat. If you want you can also bake at 200 degrees for 8-10 minutes.

12 pensieri su “Polpette di lenticchie

I commenti sono chiusi.