Stinchi di maiale glassati con insalata di patate calde e sarrassou – la biblioteca

Maiale e co.” questo è il titolo del libro da cui ho preso la ricetta di oggi.

Un tomo che avevo comprato a un prezzo davvero ridicolo e che… non ho quasi mai usato!
Dovevo rimediare, il libro è davvero ben fatto, con bellissime foto e delle descrizioni dettagliate che ti fanno venire voglia di mollare tutto e andare a vivere in campagna. Eppure non avevo mai fatto una ricetta da questo libro. Il motivo è semplice, la lunghezza dei tempi. Rimandavo sempre e quando prendevo un bel pezzo di maiale spesso lo mettevo in forno senza nessun consulto al libro, non negando il fatto di essermi scordata spesso di averlo.
Ma questo week end mi sono rimboccata le maniche. Complice la mia rubrica “la biblioteca“, che ho deciso avrà cadenza mensile, mi sono tuffata fra queste pagine decisa a trovare una ricetta quasi adatta alla stagione, con un pezzo di carne di maiale che adoro e cucinato in maniera diversa!
Lo stinco l’ho cucinato in diversi modi, e il mio preferito è sempre stato quello alla birra, ma questa ricetta mi ha aperto un nuovo mondo. Tanto per iniziare la marinatura, da prepararsi il giorno prima. Poi la glassa dello stinco, davvero invitante, così invitante da indurmi in tentazione di farci la scarpetta! Le patate poi sono state una scoperta. Bollite nel più semplice dei modi ma cosparse con questa salsa al formaggio delicata e saporita. Un abbinamento vincente: patate e formaggio, un classico direi, ma mai avrei pensato di accostarci un piatto di carne così saporito. E invece i due sapori si sposano alla perfezione. Il gusto morbido e delicato delle patate 

accompagna quello più deciso dello stinco che con questa glassa si sente ancora di più.

Stinchi di maiale glassati con insalata di patate calde e sarassou

2 stinchi di maiale
1 cucchiaio di salsa di soia
1 cucchiaio di zucchero di canna
1 cucchiaio di ketchup calvé
3 cucchiai di olio di semi
2 patate
1 mazzetto di erba cipollina fresca tritato
2 scalogni tritati
250 gr di sarrassou o altro tipo di formaggio fresco con 40% di grassi
1 cucchiaino di miele di castagno
2 cucchiai di olio di colza
sale

Il giorno prima di cuocerli mettete gli stinchi di maiale in una padella grande, riempire di acqua fino a coprirli e portate a bollore. Abbassate la fiamma e fate sobbollire per 3 ore, finchè non sono teneri, quindi scolate bene.
Preparate la marinata mescolando in una scodella la salsa di soia, lo zucchero, il ketchup e l’olio. Immergetevi gli stinchi di maiale e mettete a riposare in un luogo fresco per 12 ore. 
Il giorno seguente preriscaldate il forno a 180°C, riempite di acqua una pentola, aggiungete il sale, portate a bollore e cuocete le patate per circa 20 minuti, finchè la polpa non è leggermente morbida. Nel frattempo, mescolate l’erba cipollina, gli scalogni, il formaggio il miele e l’olio di colza. 
Sistemate gli stinchi di maiale in una teglia e versateci sopra la marinata con un cucchiaio. Arrostite per 20 minuti, bagnandoli di frequente con la marinata, finchè non saranno bruniti e completamente cotti. Adagiate gli stinchi glassati su un piatto. Scolate le patate, tagliatele a fette e cospargetele con il composto di formaggio, quindi servite immediatamente.

Glazed pork shanks with potato salad and sarassou 

2 pork shanks 
1 tablespoon of soy sauce 
1 tablespoon brown sugar 
1 tablespoon ketchup Calvé 
3 tablespoons vegetable oil 
2 potatoes 
1 bunch of fresh chives, chopped 
2 shallots, chopped 
250 gr of sarrassou or other type of fresh cheese with 40% fat 
1 teaspoon of chestnut honey 
2 tablespoons canola oil 
salt

The day before cooking put the pork shanks in a large frying pan, fill with water to cover them and bring to a boil. Reduce heat and simmer for 3 hours, until tender, then drain well.
Prepare the marinade by mixing in a bowl the soy sauce, sugar, ketchup and oil. Soak the pork shanks and put to rest in a cool place for 12 hours.
The next day, preheat the oven to 180 ° C, a pot filled with water, add salt, bring to a boil and cook the potatoes for about 20 minutes, until the flesh is slightly soft. Meanwhile, stir the chives, scallions, cheese, honey and canola oil.
Place the pork shanks in a roasting pan and pour over the marinade with a spoon. Roasted for 20 minutes, by spraying frequently with the marinade, until they are fully cooked and browned. Arrange on a plate glazed shins. Drain the potatoes, cut them into slices and sprinkle with the cheese mixture, then serve immediately.

6 pensieri su “Stinchi di maiale glassati con insalata di patate calde e sarrassou – la biblioteca

  1. serena ha detto:

    Ciao cara Arianna, non mi sono dimenticata di te e tra un paio di minuti ti mando la scansione! Prima però volevo passare a salutarti e lasciarti il mio apprezzamento! Questo è il tipico libro che il mio compagno mi regalerebbe, sì perchè ogni tanto, mi fa i cosidetti "regali disinteressati" .. lui adora la carne di maiale e mi rimprovera di non cucinarla mai quindi pensa te se si imbattesse in un libro del genere!!! baci, bella!

I commenti sono chiusi.