Bagel con lenticchie germogliate e semi di papavero

Oggi vi porto nel mio cestino da pic nic, quello che ci ha accompagnato per la gita fuori porta di questo week end. Volevo fare una cosa semplice ma sfiziosa. 
E mi è venuta l’idea su cosa portare guardando il pane con le lenticchie germogliate di Monica, che mi ha davvero ispirata!
Ho messo le lenticchie a germogliare come spiega e poi ho deciso di usarle in un impasto si, ma totalmente diverso.
Infatti la mia idea di pic nic era basata sui panini, ma non panini semplici, ovviamente!
Ho fatto i bagel, di cui sono davvero ghiotta. E come primo esperimento devo dire che è davvero riuscito! 
I bagel sono venuti sfiziosi con tutti quei semi germogliati all’interno dell’impasto, che li rendono un po’ diversi dal solito. I semi di papavero per me sono essenziali in un bagel ma potete benissimo mettere altri semi o non metterli affatto, d’altronde già le lenticchie rendono questo bagel fuori dagli schemi!
Per il ripieno sono andata sul classico: filetti di tonno, rucola, pomodoro e… cipolline fritte, tanto per stare leggeri!

Ho fatto una versione con la maionese e una senza. Ho preferito quella con la maionese perché ha ammorbidito il bagel e mangiandolo ha amalgamato meglio i sapori. Così tanto bene che a metà del panino senza ho preferito aprirlo e metterne un po’!
A te la libera scelta del ripieno, anzi se hai suggerimenti da darmi sono tutta orecchie! Per i bagel non ho particolari consigli da dare, sono molto semplici da fare, l’impasto va preparato la sera prima e poi mentre si fa colazione il giorno dopo c’è il tempo per levarli dal frigo e farli “riscaldare” all’aria, il tempo di scottarli in acqua e di infornarli mentre ci vestiamo e prepariamo il cestino. E una volta cotti si possono mettere in sacchetti e farcirli sul prato!

Bagel con lenticchie germogliate e semi di papavero

Impasto
200 gr di farina manitoba
200 gr di farina 0
250 gr di acqua
50 gr di pasta madre rinfrescata
7 gr di sale
6 gr di miele
lenticchie germogliate
Parte liquida
1 l di acqua
90 gr di miele
Per guarnire
Semi di papavero
Per farcire
tonno
rucola
pomodoro
cipolline fritte
Sciogliere il lievito nell’acqua e unire le farine e il miele. Mescolare lentamente aggiungendo a poco a poco il sale e le lenticchie germogliate.
Appoggiare l’impasto su un piano da lavoro non infarinato e dividere l’impasto in 4 pezzi. Con ogni pezzo, ricavare dei salsicciotti, unire i due estremi e formare una ciambellina.
Appoggiare le ciambelle su una teglia oliata e poi avvolta in una busta per alimenti. La teglia va poi messa in frigorifero per una notte, a fermentare. 
Il mattino successivo, togliete le ciambelline dal frigo. Quando sono a temperatura ambiente in una pentola mettete l’acqua con il miele, quindi portare a bollore. Immergere i bagel e attendere che vengano a galla. Appena scolati, i bagel vanno messi su una gratella e guarniti con i semi.
Infornate in forno caldo a 200° fino a cottura.
Condirli a piacere oppure seguire la mia ricetta: maionese, cipolline fritte, rucola e pomodoro a fette!

Bagel with poppy seeds and sprouted lentils

Dough
200 grams of flour manitoba
200 grams of flour 0
250 grams of water
50 grams of sourdough cooled
7 grams of salt
6 grams of honey
sprouted lentils
Liquid part
1 liter of water
90 grams of honey
For garnish
Poppy
For the filling
Calvé mayonnaise
tuna
rocket
tomato
fried onions
Dissolve yeast in water and add flour and honey. Stir slowly adding little by little salt and sprouted lentils.
Place the dough on a floured work surface and not divide the dough into 4 pieces. With each piece, get the sausages, bring the two ends and form a donut.
Place the buns on a greased baking sheet and then wrapped in an envelope for food. The pan is then placed in the refrigerator overnight, to ferment.
The next morning, remove the bagels from the refrigerator. When they are at room temperature in a pot put the water with honey, then bring to a boil. Dip the bagels and let them be afloat. Just drained, bagels should be placed on a wire rack and garnished with seeds.
Bake in preheated oven at 200 degrees until done.
Season them to taste or follow my recipe: mayonnaise, fried onions, arugula and tomato slices!

20 pensieri su “Bagel con lenticchie germogliate e semi di papavero

  1. Claudia Magistro ha detto:

    ma, mi sono persa questa cosa delle lenticchie germogliate, esattamente per fare 'ste meraviglie di bagel
    quante lenticchie germogliate metti? Scusa saraà sicuramente una domanda stupida ma non ho seguito la sperimentazione 🙂
    :*
    Cla

  2. Monica Bergomi ha detto:

    Ma sono stipendi questi bagel, ti confesso che io li adoro con un generoso strato di burro e fettine di salmone affumicato…ma la tua versione e' da assaggiare subito! Grazie per la fiducia e per avermi menzionata nel post! A presto un baciotto

  3. Barbara G ha detto:

    Bellissima l'idea di arricchiere questi bagel con delle lenticchie germogliate!!! devono essere divini!!! Ottima idea per le gite fuori porta ma anche da pasto veloce e poco impegnativo!
    Buona giornata!
    Barbara

  4. Mel {MamaBuzz} ha detto:

    Mmmm, this looks and sounds so delicious. We love bagels too, especially my husband. I may just have to make these. Thanks so much for sharing at Inspire Me Wednesday. Featuring you in this week's issue.

I commenti sono chiusi.