Sformato di melanzane vr dolore dei denti

La settimana scorsa mi sono levata due denti del giudizio che hanno deciso di venir fuori a quasi 32 anni! Avevo il terrore di togliermeli e invece è andata meglio del previsto. Fastidio si, tanto. Ma dolore poco e la guancia, che temevo diventasse più grande dalla pancia di doraemon, invece non si è minimamente gonfiata.
Per carità, ero anche bella imbottita di aulin e per tutto il primo giorno non ho fatto altro se non alternare 30 minuti di ghiaccio con 30 minuti di riposo. Però ha dato i suoi frutti e sono pronta per levarmi gli altri due a fine maggio. Che seccatura però, non facevano meglio a starsene buoni buoni dentro la gengiva a non infastidire nessuno? 
Per “colpa” loro ho seguito una dieta di soli liquidi per 3 giorni e vi giuro che non ce la facevo più! A poco è servito il regalo di mio marito, una centrifuga, perchè c’è poco da fare, a me piace masticare!! E non vi dico quanto mi è mancato farlo!
Dopo due giorni a fare centrifughe di qualsiasi cosa mi capitasse a tiro ho pensato di azzardare uno sformato al forno, ben stufato prima. E si è davvero rivelata una scelta vincente! 
Il tortino morbido di melanzane è stata una buona, soffice e gustosa parentesi nella mia dieta, peccato che è finito subito! La morbidezza non mi ha dato fastidio, non c’è quasi da masticare e la forchetta è solo l’illusione del boccone dato che potrebbe benissimo essere preso al cucchiaio! Ma la consistenza un po’ più pastosa, il buon sapore del cotto al forno unito a quei tocchetti di taleggio squagliato e alla crosticina quasi impalpabile che si forma sopra ne hanno fatto il piatto per eccellenza della mia convalescenza. 

Sformato di melanzane


2 melanzane 
pangrattato 
1 uovo 
origano
timo
50 gr di taleggio
parmigiano grattugiato 
olio evo 
sale 
pepe

Lavare le melanzane, tagliatele a pezzi la polpa e stufatela in una padella finché sarà morbida. 
Mettere la polpa di melanzane in una ciotola, aggiungere l’uovo, l’origano e il timo tritati, il pepe, un cucchiaio di pangrattato, il taleggio tagliato a tocchetti e amalgamare fino a ottenere un composto compatto.
Prendere una pirofila, cospargere il fondo di pangrattato, mettervi il composto di melanzane, livellare bene, cospargere con pangrattato e parmigiano grattugiato. Infornare a 180°C per 25 minuti.

Eggplant flan 

2 eggplants 
bread crumbs 
1 egg 
oregano 
thyme 
50 g taleggio 
grated Parmesan cheese 
extra virgin olive oil 
salt 
pepper 
Wash eggplant, cut into pieces and the pulp stufatela in a frying pan until it is soft. 
Put the eggplant pulp in a bowl, add the egg, oregano and chopped thyme, pepper, a tablespoon of breadcrumbs, taleggio cheese cut into small pieces and mix until the mixture is compact. 
Take a baking dish, sprinkle the bottom with bread crumbs, put the mixture of eggplant, good leveling, sprinkle with bread crumbs and Parmesan cheese. Bake at 180 ° C for 25 minutes.

14 pensieri su “Sformato di melanzane vr dolore dei denti

  1. serena ha detto:

    ciao arianna, alla fine ho perso il conto ma sono felice di sapere che il peggio sia passato! In compenso dal liquido sei passata gli sformati, direi che sei sulla buona strada per farti una masticata come Dio comanda!! A presto, serena

  2. veronica ha detto:

    No i denti del giudizio danno un fastidio enorme!!! a me con tutto l' aulin in corpo il dolore non e' passato. Tutto sommato sei stata fortunata e poi ti sei premiata con questa prelibatezza. Buonissima

  3. Claudia Magistro ha detto:

    e ora? Come stai Arianna?
    spero che tutto sia passato e che tu abbia ricominciato a masticare, certo ti sei preparata un conforto di tutto rispetto :*
    brava
    baciuzzi
    Cla

I commenti sono chiusi.