La legge del karma

Ci sono dei giorni in cui si ha voglio di urlare contro tutti, in cui sembra che anche dopo una gran fatica non se ne viene nulla se non un gran mal di testa a fine giornata.
Ecco, ieri è stato il mio “giorno no” della settimana. 
Ho una teoria sui giorni no, l’ho ideata da piccola quando succedeva qualcosa di tremendo (leggi: un brutto voto o una delle tue amiche che ti parlava alle spalle) allora, funziona così: se oggi è successa una cosa che mi ha reso brutta la giornata, domani ne succederà una bella per compensare. 
A volte pianificavo anche le mie interrogazioni così, ero alle medie, dai miei ricordi, e mi sembrava di aver dato un senso alle brutture della vita con questo metodo.
Ora la penso in un modo un po’ diverso ma spesso mi ritrovo a pensare che, se oggi mi è andato male qualcosa, domani andrà decisamente meglio. 
E il karma (che, benché mi rincresce, non ho decisamente inventato io) mi ha appena fatto visita.
Suona il postino (sorvoliamo sul fatto che sono scesa in vestaglia) e che mi arriva per posta? Una colomba che mi hanno mandato le mie amiche che non vedo a Pasqua. C’è anche un bigliettino di accompagnamento che non vi leggo tutto ma la frase finale, quella che mi ha cambiato ancora in meglio la giornata: “appena arriva il pacco avvisaci, la sera stessa ci facciamo una fetta tutte insieme via skype”!
Che aggiungere… il metodo funziona!!! Provare per credere.
Tornando a parlare di ricette vi lascio con il “coniglio pasquale”, ricetta di mia nonna che non mancava mai nei suoi pranzi di Pasqua e Pasquetta.

Coniglio con asparagi e mandorle

600 gr di coniglio a pezzi
timo
300 gr di asparagi 
100 gr di mandorle
1/2 cipolla 
vino bianco secco
1 bicchiere di acqua
olio
sale
pepe
Mettere il coniglio in una casseruola con l’olio e la cipolla, rosolare il coniglio, bagnare con il vino e far evaporare.
Aggiungere il timo, l’acqua e gli asperagi tagliati a pezzi e far cuocere per circa 45 minuti coperto.
Aggiustare di sale e pepe e aggiungere la mandorle lasciando scoperto per circa 5 minuti.

Rabbit with asparagus and almonds 

600 grams of rabbit into pieces 
thyme 
300 grams of asparagus 
100 grams of almonds 
1/2 onion 
dry white wine 
1 glass of water 
oil 
salt 
pepper 

Put the rabbit in a saucepan with the oil and onion, brown the rabbit, add the wine and let it evaporate. 
Add the thyme, water and asperagi cut into pieces and cook for about 45 minutes covered. 
Season with salt and pepper and add the almonds, leaving uncovered for about 5 minutes.

6 pensieri su “La legge del karma

I commenti sono chiusi.