I biscotti e la promessa del ritorno a Parigi

Inizio la settimana con una promessa. La promessa è quella di tornare ad accompagnarvi nel mio viaggio gastronomico di Parigi appena finisce il delirio di Pasqua.

Infatti questa settimana il lunedì parigino salta per delle ricette a tema, mentre la prossima ovviamente il lunedì è festa. Ma poi si torna alla carica. E il prossimo post parigino vi farà venire fame solo a leggerlo! 
Però datoc he in fondo mi sento in colpa per aver saltato il post oggi, mi faccio perdonare con una ricetta dolce dolce. 
Dolce ma leggera dato quello che dovremmo affrontare nei prossimi giorni in quanto a mangiate (o dovrei forse dire abbuffate?!!). 
Quindi dei biscotti con farina di riso, che risultano molto più leggeri, ma impreziositi dalle gocce di cioccolata. Perchè alla leggerezza ho voluto abbinare anche il gusto!
A dire il vero in corso d’opera sono stata tentata di aggiungere anche del cacao, ma la fortuna (o sfortuna!) volle che nella mia dispensa non sono riuscita a trovarlo quindi questa ricetta light doveva essere e light è stata!
Con questa ricetta potete anche fare i diamantini, basta rotolare i biscotti nel cacao o nello zucchero e ovviamente fare dei cilindri da mettere in frigo molto più piccoli!
Se invece come me usate degli stampi potete benissimo saltare il passaggio in frigo, specie se andate di corsa!

Biscotti alla farina di riso con gocce di cioccolata

1 uovo
200 gr di farina di riso
la scorza grattugiata di 1/2 limone
1 pizzico di sale
75 gr di burro 
60 gr di zucchero
gocce di cioccolata
In una ciotola sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere il burro a pezzetti e mescolare. Incorporare il sale e la scorza di limone. Aggiungere la farina e impastare a mano fino ad ottenere un impasto liscio. Dividere l’impasto, avvolgerlo in pellicola trasparente e lasciarlo riposare almeno per mezz’ora in frigo. 
Ricavare le forme, guarnite con le gocce e sistemare i biscotti su una teglia foderata con della carta da forno (io ho usato My eastercookies della silkomart). 
Infornare i biscotti in forno caldo a 180º per 10-12 minuti. 
Anche se vi sembreranno ancora un po’ morbidi, i biscotti non devono cuocere in forno più del tempo stabilito perché una volta fuori dal forno si induriranno.

Biscuits with rice flour chocolate chips 

1 egg 
200 grams of rice flour 
grated rind of 1/2 lemon 
1 pinch of salt 
75 grams of butter 
60 grams of sugar 
chocolate chips 
In a bowl beat the eggs with the sugar, add the butter and mix. Stir in the salt and the lemon zest. Add the flour and knead by hand until dough is smooth. Divide the dough, wrap in plastic wrap and let it rest for at least half an hour in the fridge. 
Obtain the forms, garnished with drops and place the cookies on a baking tray lined with baking paper (I used My eastercookies of silkomart). 
Bake cookies in preheated oven at 180 º for 10-12 minutes. 
Although there still seem a bit ‘soft, the cookies do not have to bake longer than the time set because once out of the oven it will harden.

12 pensieri su “I biscotti e la promessa del ritorno a Parigi

  1. simona ha detto:

    deliziosi! immagino già quanto siano friabili. la farina di riso ce l'ho! posso provarli anche subito 😀
    Un bacione, a presto

I commenti sono chiusi.