Che viaggio francese sarebbe stato senza soufflé?

Buongiorno a tutti!
Non so come state ma a me questo repentino cambiamento climatico mi ha messo ko!
Sono raffreddata, con un mal di gola che non vi dico e inchiodata a casa da ieri! Che cosa brutta.
Però non demordo, dopo essermi impasticcata per bene mi sono fatta una full immersion nelle foto alla ricerca degli scatti in questo ristorante. Pochi ma buoni, ma vediamo di raccontarvi la mia esperienza nel fantastico mondo dei soufflé dal principio.
Questo ristorante era uno dei più raccomandati e, complice anche la posizione, molto centrale, è quasi d’obbligo un assaggio ai loro soufflé.
Se non siete amanti del formaggio o di queste nuvole commestibili, perchè la sensazione che mi hanno dato era proprio questa, ecco, lasciate perdere. Qui è tutto un soufflé. Dal nome al dolce. Iniziando dall’antipasto.

Un mini soufflé con patatine di accompagnamento. Prosciutto nell’impasto e una sofficità unica.
A fine soufflé pensavo di essere già piena. 
Pensavo.
Ecco il piatto principale. Peccato che non se ne capiscono le dimensioni perchè era enorme!! Comunque per il piatto forte ho optato per un soufflé ai funghi servito con salsa al pollo. E nella salsa, molto densa, c’erano questi bocconcini di pollo che creavano un bellissimo contrasto con la morbidezza del soufflé.
E per il dolce non ci siamo lasciati sfuggire questo soufflé alla banana con cioccolato bianco. 
Ecco, fra le portate devo dire che il dolce è stato l’unico a entusiasmarmi poco.
Comunque dopo averli assaggiato mi sono detta di dover rifare un “giorno soufflé” perchè è stata davvero un’esperienza fuori dal normale mangiare dall’antipasto al dolce solo soufflé!
Siamo usciti dal ristorante quasi rotolando e con le tasche un bel po’ alleggerite. 
Semmai ci dovessi riandare niente dolce per me grazie!

36 rue Mont Thabor
75001 Paris

6 pensieri su “Che viaggio francese sarebbe stato senza soufflé?

  1. serena ha detto:

    ciao Arianna, che meraviglia!!! Avete fatto bene a cogliere l'occasione di pranzare in un ristorante simile! Mai visti souffle così grandi e chissà che bontà! un abbraccio e a presto

  2. veronica ha detto:

    Mamma mia Arianna che meraviglia, dalla dimensione delle posate si capisce quant' e' grande quello al pollo. Un ristorante molto particolare. Baci

I commenti sono chiusi.