Blogging senza computer

Questa settimana sta per finire e arrivo alla fine veramente distrutta.
Per prima cosa ancora non ho notizie del mio computer, voi è una sola settimana che sapete che sono senza, io due che ne sono priva. E ok, non è la fine del Mondo ancora perché ho la mia scorta di foto ma inizia ad essere un problema scrivere i post. Il caro blogger non è che sia molto perfetto per scrivere da ipad, per prima cosa nella finestra di editor non posso muovermi su e giù. Ed è un problema perché la tastiera dell’ipad non è provvista di frecce direzionali. Un gran bel problema. Per fortuna ho “preso in prestito” (ma forse rubato sarebbe più appropriato) la tastiera wireless di mio marito, e così il problema è stato risolto. Poi se ne è presentato un’altro. Quello delle immagini. Un vero caos modificare la grandezza da questa finestra, bisogna passare per l’html. E anche questa è fatta. Certo, probabilmente mi scorderò qualche immagine e lì entrate in gioco voi a farmelo notare, giusto?
Ho anche scoperto un’app fichissima per iPad e per scrivere quando non si è a casa, il problema è che non ti va vedere le bozze che ho salvato su blogger, quelle piene di immagini e parole che ho messo in stato confusionale una mezz’ora prima di consegnare il computer all’assistenza. Ecco, questo quando l’ho scoperto (ovviamente dopo aver pagato l’app) non è stata una piacevole scoperta. 
Per carità, l’app è davvero ben fatta e se vuoi scrivere al volo un post è perfetta, permette anche il caricamento delle immagini da instagram o flickr. Però per ora non ci faccio nulla. 
Ok, basta parlare dei miei problemi di blogging senza computer, è tempo di pensare alla ricetta! E per oggi vi propongo un mio esperimento con la cottura lenta, non uno spezzatino, che seguirà a breve, ma delle fettine che proprio non mi andava di fare alla pizzaiola!

Fettine con carote e patate a cottura lenta

700 gr di fettine di manzo
1 grossa carota
2 grandi patate
1 scalogno
olio evo
mezzo bicchiere di vino bianco
300 ml di brodo vegetale
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro Mutti
sale
pepe

Lavare e tagliare la carota e lo scalogno.
Far soffriggere appena in una pentola in coccio con l’olio. Tagliare la carne togliendo dove possibile i filamenti nervosi e unirla al soffritto. Solo quando avrà rosolato per bene,sfumare col vino e lasciare evaporare a fuoco vivace. Aggiungere il brodo, il sale e il pepe e cuocere a fuoco basso col coperchio per circa 3 ore. 
Trascorso questo tempo unire le patate tagliate a pezzi non troppo grandi. Proseguire per una mezzoretta. Unire il concentrato di pomodoro e fate restringere in sugo se occorre a fuoco moderato senza coperchio.

Sliced ​​meat with carrots and potatoes in slow cooker

700 grams of beef slices 
1 large carrot 
2 large potatoes 
1 shallot 
extra virgin olive oil 
half a glass of white wine 
300 ml vegetable stock 
1 tablespoon tomato paste Mutti 
salt 
pepper
Wash and cut the carrot and scallions. Fry just in a crock pot with oil. Cut the meat where possible by removing the nerve filaments and add it to the mixture. Only when it has browned thoroughly, sprinkle with the wine and let it evaporate over high heat. Add the broth, salt and pepper and cook over low heat with a lid for about 3 hours.
After this time add the potatoes cut into pieces not too large. Continue for half an hour. Combine the tomato paste and simmer to reduce the sauce if necessary in over moderate heat.

5 pensieri su “Blogging senza computer

  1. elenuccia ha detto:

    Non ho il tablet ma capisco la cosa. Ho pastrocchiato un po' con quello di un'amica ed effettivamente a parte giocarci e navigare in internet, il resto non è proprio molto gestibile, soprattutto la scrittura. Comunque sei bravissima perchè riesci a gestirti anche senza PC. Io non ce la farei sicuramente. Non ho mai cotto le fettine di carne in questo modo, la foto è molto invitante. Non sono un'amante della carne e ogni ricetta che la renda "per me commestibile" fa al caso mio. Odio le fettine che cotte in padella diventano delle solette

  2. Anonimo ha detto:

    This is very interesting, You're a very skilled blogger.

    I have joined your rss feed and look forward to seeking more of
    your excellent post. Also, I have shared your website in my social networks!

    Check out my webpage – Kit

I commenti sono chiusi.