La mia consolazione per l’influenza

Inizio la settimana con una bella influenza che mi ha attaccato mia figlia! Un buon inizo non c’è che dire!
E dopo aver patito perchè la settimana scorsa c’era Cecilia da consolare ad ogni attacco di tosse e a correre dietro ogni starnuto per pulirle il nasino… ecco che mi sento come se un treno mi fosse passato sopra. Che brutto. 
Mi consola che c’è Cecilia che mi porta i fazzoletti. Ha imparato ad aprirli e ieri ne avevo così tanti che per mi sono sentita in mezzo a un mare di cellulosa! Una fatica rimetterli a posto poi!!

A parte questo malessere che per fortuna ancora non mi tiene a letto perchè la febbre è così bassa che le medicine me la tengono a bada. E le forze sono un po’ di meno ma sempre abbastanza per cucinare, e dato che mi ero messa a cercare una ricetta perchè mi sono fissata con la torta di mele tradizionale… eccola qui! Sfornate ieri e, anche se ne avevo fatte in quantità, sono già finite! La ricetta è una mia ri-elaborazione, se invece la versione originale, la trovate sul sito di ricette di cucina Ricetta Idea.

Torta di mele

800 gr di mele golden

250 gr di farina
125 gr di burro
150 ml di latte
3 uova
1 cucchiaio di aceto
1 cucchiaino di bicarbonato
125 gr di zucchero
1 limone
cannella

Montare il burro con lo zucchero, aggiungete la cannella e le uova uno alla volta. Aggiungete la farina e il latte e in un bicchierino mescolate aceto e bicarbonato. Versateli  nell’impasto aggiungendo la buccia grattugiata del limone e una mela tagliata a tocchetti.
Io ho fatto delle mini porzioni, ma con questa quantità viene una torta del diametro di circa 25 cm. 
Versare il composto nella forma scelta e, dopo aver tagliato a fettine sottili le mele, disponetele a sopra il composto.
Cuocere a 180°C per 50 minuti.

Apple pie

800 grams of golden apples
250 grams of flour
125 grams of butter
150 ml of milk
3 eggs
1 tablespoon vinegar
1 teaspoon baking soda
125 grams of sugar
1 lemon
cinnamon
Cream the butter with the sugar, add the cinnamon and eggs one at a time. Add the flour and milk in a glass and mix vinegar and baking soda. Pour in the mixture by adding the grated lemon peel and an apple cut into chunks.
I have made ​​some small portions, but this amount is a cake with a diameter of about 25 cm.
Pour the mixture in the form chosen and, having cut the apples into thin slices, arrange them over the mixture.
Bake at 180 ° C for 50 minutes.

11 pensieri su “La mia consolazione per l’influenza

  1. elenuccia ha detto:

    Purtroppo l'influenza è in giro in questo periodo. Ho un sacco di colleghi che sono malati, con tosse, mal di gola e naso che cola. E con i bimbi in giro è praticamente impossibile non prendersela. Spero che ti passi presto. Hai fatto benissimo a prepararti un dolcetto come consolazione. Queste crostatine hanno un aspetto delizioso, sembrano quelle che si trovano in pasticceria.

    • simona ha detto:

      per fortuna quest'anno l'influenza non si è ancora fatta sentire, ma almeno così tu ti sei tolta il pensiero, mettiamola così! Deliziose le tue crostatine, io adoro le torte di mele, nelle mille versioni che fin'ora ho provato, e proverò anche questa!
      Un bacione e ti auguro una rapidissima guarigione 😀

  2. conunpocodizucchero Elena ha detto:

    eheheh è in giro, lo so bene al nido quanti sono a casa con la febbre! però a me, lavorandoci, va benissimo così: una bella epidemia è quel che ci vuole! 😀
    ma non per te però! ecco che la tua consolazione è un miraggio d'amore! bravissima Arianna!

  3. veronica ha detto:

    Mi spiace per l' influenza cara, spero ti possa rimettere in forma al piu' presto. Queste tortine sono deliziose ti avranno dato una bella consolazione.Bacioni

I commenti sono chiusi.