Il rientro dalle abbuffate

Buon anno a tutti!
Allora, come avete passato queste feste? Noi siamo stati fino al 29 a Roma, insieme ai nostri genitori, ed è stata una (piacevole) ammazzata andare avanti e indietro a casa di tutti. Ma abbiamo mangiato troppo! Siamo tornati a casa e mi sembrava di respirare di nuovo ma a soli due giorni c’è stato il capodanno, che abbiamo passato in baita con amici. E anche lì non ci siamo risparmiati! Solo il giorno dopo ho iniziato a dire basta al cibo! E infatti niente cena e niente pranzo il 2! 
E per fortuna la befana porta solo dolcetti, se portava dolce e salato sarei morta!
Ma perchè alle feste si mangia così tanto. O sono solo io che non riesco a dire di no a infiniti antipasti, due primi, tre secondi, dieci tipi di dolce,….! 
E ci ho messo anche del mio, lo ammetto. Eh si, perchè finalmente mia madre mi ha dato il permesso di occuparmi degli antipasti di Santo Stefano. Solo quelli però. E si dovevano abbinare con una serie di cose “già pronte”. Quindi ben poca carta bianca in realtà ma voi non potete capire che conquista sia stata! Armata di pasta sfoglia mi sono sfogata! E ve ne sarete accorti se mi seguite su instagram! Peccato aver fatto solo quella foto.

Comunque il primo piatto del 2014 è stato abbastanza leggero, ed è quello che vi propongo oggi. Un risotto taleggio e radicchio che è piaciuto a tutti, piccola compresa.

Risotto taleggio e radicchio

160 gr di riso
80 gr di taleggio 
80 gr di radicchio
1 l di brodo vegetale
2 cucchiai di olio evo
1/2 scalogno
1 bicchiere di vino bianco secco
pepe nero

Tagliare il radicchio e il taleggio grossolanamente. 
In una pentola mettere l’olio e lo scalogno tritato e far soffriggere a fiamma bassa. 
Quando lo scalogno sarà dorato, unire il riso e farlo tostare, poi bagnarlo con il vino e unire il brodo. Lasciar cuocere fino alla cottura del riso indicata.
5 minuti prima della fine del tempo di cottura del riso, unire il radicchio e mescolare fino a fine cottura.
Mantecare con il Taleggio a pezzi, una grattugiata di pepe e, se troppo asciutto, un mestolo di brodo. 

Risotto with radicchio and taleggio

160 grams of rice
80 g taleggio
80 grams of radish
1 liter of vegetable stock
2 tablespoons extra virgin olive oil
1/2 shallot
1 glass of dry white wine
black pepper
Cut the radicchio and Taleggio cheese coarsely.
In a pan put the oil and the chopped shallots and fry over low heat.
When the shallot is golden, add the rice and toast it, then pour in the wine and add the broth. Allow to cook until the rice cooker shown.
5 minutes before the end of the cooking time of the rice, add the radicchio and stir until the end of cooking.
Stir in the Taleggio cheese pieces, a sprinkling of pepper and, if too dry, a ladle of broth.

15 pensieri su “Il rientro dalle abbuffate

  1. Federica ha detto:

    adoro il radicchio e lo adoro nel risotto 🙂 gustosissimo arricchito dal taleggio. un bacio e tantissimi auguri di buon anno

  2. serena ha detto:

    Ciao Arianna, bentornata!!! Mia mamma invece vuole che sia io a farle il menù e mi tartassa fin quando non è pronto ma poi insiste per preparare tutto lei .. per fortuna, feste finite. buon anno a tutti voi!

  3. simona ha detto:

    ciao Arianna! taci và, non mi parlare di quanto si mangia durante le feste 😀 per fortuna sono finite!!! Sai che a capodanno ho preparato tra le varie cose anche il risotto di radicchio? lo adoro!!! proverò anche la tua versione al taleggio! ho già l'acquolina 😀
    Un bacio e a presto

  4. veronica ha detto:

    Buon anno Arianna!!! bentornata, a chi lo dici io ho mangiato di tutto per queste feste .Speriamo di smaltire al piu' presto. Intanto mi salvo la ricetta di questo delizioso risotto.Bacioni.

I commenti sono chiusi.