Quiches funghi e tartufi

Sapete quando avete una ricetta in testa che proprio non ce la fate a pensare ad altro? E finisce che ne assaporate il sapore ancor prima di averla assaggiata e che ne anticipate l’odore prima che esca dal forno? Sapete di cosa parlo vero, di quella sensazione che solo un piatto amato e ricercato può dare.
E oggi vi racconto questa sensazione, nata dalla mia prima quiche assaggiata in Francia anni (e anni) fa al compleanno di mia mamma, quando ero ancora una bambina. Una quiche che mi ha fatto amare i tartufi così, a primo assaggio. Una quiche che partiva un po’ avvantaggiata per via dei funghi ma che solo l’aroma di tartufo e la sofficità dell’impasto potevano esaltare così.
Una quiche che ieri, per il compleanno della mia mamma, ho voluto replicare. 
I ricordi magari mi ingannano un po’ e si sa, con gli anni diventano dei miti difficili da replicare, ma quando l’ho assaggiata non ho potuto fare a meno di tornare a quel tavolo a cui arrivavo solo perchè avevo un paio di elenchi del telefono sotto il sedere!

Quiches funghi e tartufi

2 uova
200 ml di panna
noce moscata
sale
pepe
2 funghi pleurotus medi
Pulite e tagliate i funghi. Saltateli in padella per circa 5 minuti con un filo d’olio.
In una ciotola mescolate panna, uova, un pizzico di noce moscata e i funghi scolati. Salate, pepate e grattugiate il tartufo nel composto.
Versatelo in pirottini di media grandezza (o in due teglie piccole) e cuocete a forno caldo a 180° per 30 minuti.

Quiches mushrooms and truffles

2 eggs
200 ml of cream
nutmeg
oil
salt
pepper
Oyster mushrooms 2 medium
black truffle
Clean and cut the mushrooms. Toss in the pan for 5 minutes with a drop of oil.
In a bowl, mix cream, eggs, a pinch of nutmeg and mushrooms. Add salt, pepper and grated truffles in the compound.
Pour into cups of medium size (or two smaller pans) and bake in preheated oven at 180 degrees for 30 minutes.

8 pensieri su “Quiches funghi e tartufi

  1. serena ha detto:

    Buongiorno Arianna, mi piace tanto l'idea delle mini tortine salate e anhce l'abbinamento di funghi e tartufi è perfetto! A volte il ricordo di un sapore, seppur sbiadito, può riportarci nell'istante esatto del primo assaggio. A me capita spesso ed è una sensazione bellissima. Un abbraccio e buona giornata, serena

  2. veronica ha detto:

    I ricordi del cibo che abbiamo assaggiato da bimbi sono i piu' belli e i sapori ci rimangono impressi per sempre.Queste quiches devono essere deliziose. Il mix funghi e tartufo e perfetto.Baci cara

  3. elenuccia ha detto:

    Adoro il tartufo. Però ho imparato ad apprezzarlo solo da grande, da piccola mi sembrava che puzzasse di piedi 😉
    Mi piace l'idea di farne delle mini-quiche cotte negli stampini da crostatina. Molto chiccose

I commenti sono chiusi.