Costolette alla viennese – Il Manuale di Nonna Papera

E puntuale con il mio ritorno tornano anche le ricette del manuale!
Vi avevo lasciato con il grog dello spiffero a settembre ma ho pensato bene di fare una pausa dai dolci della nonna (e dalla zucca di questa settimana) con un secondo piatto che farà felici grandi e piccini!
Eh si, perchè quando si tratta di fettine panate non ci possiamo lamentare!
Un po’ troppo presto per Cecilia? Ma no basta regolarsi e anche i più piccoli di casa potranno assaggiare queste prelibatezze fritte dorate, profumate e speziate! E davvero vengono morbide come il burro in cui sono cotte: provare per credere!

Costolette alla viennese – Il Manuale di Nonna Papera

6 scaloppine
20 gr di olio
30 gr di farina
100 gr di pane grattugiato
2 uova
olio e burro per friggere
limone
prezzemolo
sale
pepe
Lavate le scaloppine (senza sapone), asciugate, salate e impepate da tutte e due la parti e poi passate leggermente nella farina. Sbattete le uova intere con l’olio, immergetevi le scaloppine e poi passatele nel pane grattugiato, premendo un po’ con le mani per farlo aderire bene. Prendete una padella grande, scaldate l’olio per friggere e metteteci le scaloppe. E il burro? Qui sta il trucco: per ottenere un fritto supereccezionale, a metà cottura tirate fuori le scaloppine dall’olio (non fatele cascare per terra!) e mettetele in un’altra padella dove soffrigge il burro.
Per una presentazione elegante, mettete su ogni fetta uno spicchio di limone e una “tritatina” di prezzemolo.

Vienna cutlets – The Manual of Grandma Duck

6 cutlets
0,7 oz of oil
1 oz of flour
3 1/2 oz of bread crumbs
2 eggs
oil and butter for frying
lemon
parsley
salt
pepper
Wash the scallops, dried, salted and peppered by both the parties and then lightly rolled in flour. Beat the eggs with the oil, dip the scallops and then roll them in the breadcrumbs. Take a large pan, heat the oil for frying and put the scallops. And the butter? For an exceptional fried, half-cooked pulled out of the scallops from the oil and place them in another frying pan where the butter.
For an elegant presentation, put on each slice a lemon wedge and parsley.

8 pensieri su “Costolette alla viennese – Il Manuale di Nonna Papera

I commenti sono chiusi.