Zuppa fredda di tacchino e mela

Ci credete se vi dico che questo post lo sto scrivendo in palestra?? Approfittando della bicicletta con splendida vista sulla piscina eccomi qui con l’iPod scarico e con zero canzoni sull’iphone! Che faccio mentre pedalo?? Ma scrivo un post,ovvio, no?!!

Mi sembra assurdo se penso che l’unica cosa che mi è venuta in mente sia stata lo scrivere un post ma il blog è un mio pensiero fisso, dopo Cecilia ovviamente ^^
Quindi mi fate compagnia mentre sono qui seduta (forse le reclinate in palestra servono proprio a questo!!) e con le mani impegnate e le gambe che…non me le sento più!!! Ok, forse è meglio se la smetto di scrivere… vi lascio con una ricetta per pupi e con qualche chilo in meno, me lo sento!

Ingredienti:
– 40 gr di petto di tacchino
– 1 cucchiaino di olio extravergine d’oliva

– 1/2 mela
– 200 ml di brodo vegetale
– parmigiano
– aneto

Procedimento:
Cuocere a vapore il petto di tacchino con la mela a pezzetti. Quando il petto di tacchino è tenero frullarlo con la mela e il brodo.
Riporre in un contenitore ermetico e lasciar raffreddare.

Al momento di servire aggiungere un cucchiaino di olio extravergine d’oliva, l’aneto (io sulle zuppe lo aggiungo sempre) e il parmigiano.

8 pensieri su “Zuppa fredda di tacchino e mela

  1. serena ha detto:

    Anch'io mettevo spesso la mela per addolcire zuppe e sughetti!
    PS: che matta,è forte il post scritto in palestra!!! baci

I commenti sono chiusi.