Pasta con spinaci e polpettoneburger!

Il nome non è un granchè… polpettoneburger. Ma sinceramente non mi veniva in mente niente di meglio che racchiudesse il “materiale” e il “sapore”. Comunque si accettano suggerimenti!!!
Ma veniamo alla storia del polpettoneburger.
Tutto inizia quando mi sono accorta che Cecilia in questi ultimi due mesi non è cresciuta di peso. Di altezza sì, di peso no. Come sempre quando si tratta di figli, specie di primi figli, inizio a preoccuparmi. Per carità, lei sta bene, è sana, è vivace, e fa tutto quello che dovrebbe fare una bimba di un anno e un pezzetto.
Ma la cosa non mi piace, chiedo aiuto a mamma che, da brava mamma, mi dice di non preoccuparmi, che capita, di non essere paranoica, ecc ecc.
Ma non sono soddisfatta.
Chiedo aiuto a una mia amica magistra che è molto più ferrata di me in materia e che ha una pupa adorabile di solo un mese più grande della mia.
E mi spiega per bene tutto. Lei e il suo adorabile pediatra (altro che il mio che non mi vede nemmeno la gola della pupa quando sta male) hanno un regime alimentare diverso dal nostro.
Ok per la varietà, ok per le ricette sfiziose ma sempre primo, secondo e contorno.
E io qui sbagliavo. Ragionavo come per noi. Primo a pranzo, secondo a cena, a volte entrambi.
E quindi si cambia regime! Cara Cecilia, la mamma vuole vederti piena di rotoli!!!

Ingredienti:
brodo vegetale
– 4 cucchiai di pastina

– 50 gr di spinaci
– 1 formaggino inalpi
– 1 cucchiaino di olio extravergine d’oliva
– parmigiano
– 1 fettina di polpettone

Procedimento:
Facile facile una ricetta “degli avanzi”.
Mettere a bollire il brodo con gli spinaci lessati e tritati e nel frattempo prendete una fetta del polpettone. Cercate di rimpastarla e appiattirla con le mani, poi cospargetela di farina e passatela a gratinare per 5 minuti.
Far cuocere la pastina e, a cottura ultimata, mescolarla con il formaggino, un cucchiaino di olio evo e il parmigiano.
Unire nel piattino il polpettoneburger e… buon appetito!

6 pensieri su “Pasta con spinaci e polpettoneburger!

  1. veronica ha detto:

    Cara Arianna anche io ho lo stesso problemino con la mia pestina cresce in altezza ma non in peso. Provero' questo piattino delizioso che mette allegria.Baci

  2. Miss Mou ha detto:

    Tesoro grazie! Mi fai apparire quella che non sono, ma come hai detto tu, ho un pediatra fenomenale!! Davvero vi voglio benissimo e lo voglio anche io il polpettonburger!

I commenti sono chiusi.