Stinco di maiale alla birra

Questo piatto è iniziato mesi fa, quando mio marito mi ha chiamata a pranzo dicendomi che non tornava a cena ma andava con i colleghi a mangiarsi uno stinco alla birra.
Poi si è riaffacciato un paio di settimane fa quando è successa la stessa cosa ma stavolta ha portato anche me e Cecilia (che ovviamente ha mangiato a casa!).
Uno stinco morbido, buono e saporito quello che ho mangiato in quel locale, l’unica pecca erano le patate, decisamente troppo salate per i miei gusti.
Poi ieri al supermercato mi cade l’occhio sull’offerta degli stinchi e penso… e perchè no? D’altronde ho tutto il giorno per prepararlo… già immaginandomi con a rimestare per tutto il giorno dato che al locale parlavano di un procedimento lunghissimo… ma non finisco di pensare che già sono sulla strada di casa con gli stinchi in una mano e Cecilia nell’altra.
A casa, una breve ricerca sul web, le annotazioni e le modifiche sul mio block notes e poi la pausa. Non c’è bisogno di tutto il giorno, bastano tre ore!

Ingredienti:
– 2 stinchi di maiale
– 1/2 litro di birra chiara (io menabrea)
– 1 carota
– 1 sedano
– 1 spicchio di aglio
– erbette ( io rosmarino, salvia, timo e alloro)
– bacche di ginepro
– olio evo
– sale
– pepe

Procedimento:
Pestare in un mortaio il pepe e le bacche di ginepro. Tagliare a rondelle carote e sedano.
Riscaldare nella pentola di coccio l’olio, le erbe, le spezie pestate, l’aglio, le carote e il sedano.
Preriscaldare il forno a 200°.
Rosolare bene gli stinchi su tutti i lati per qualche minuto, poi unite tutta la birra, salare e pepare.

Trasferire la pentola di coccio senza coperchio nel forno a 200° e lasciatela per circa 10 minuti.
Mettere il coperchio e abbassare la temperatura a 160°.
Cuocere per 2 ore circa, girando gli stinchi dopo la prima ora.
Trascorso il tempo levare il coperchio e cuocere a 170° 20 minuti. Girare gli stinchi dopo 10 minuti.
Scolare gli stinchi e frullare il fondo di cottura.

 

17 pensieri su “Stinco di maiale alla birra

  1. paola77 ha detto:

    Ciao Arianna come va? Lo stinco di solito lo faccio al limone ma cotto alla birra sarà super buonissimo! Buona giornata un bacio alla bimba!

  2. elenuccia ha detto:

    A me piace lo stinco ma alla fine non lo preparo mai. Aspetto l'invito dalla mamma che invece lo fa spesso perchè piace al papy 🙂
    Le passerò la tua ricetta con la birra

I commenti sono chiusi.