Topinambur che passione

Oggi si va alla scoperta. Per grandi e piccini è il primo assaggio del topinambur, la “famosa” radice che sembra una patata ma sa di carciofo!
Al cecio è piaciuto, non ci va matta ma si è mangiata tutto.
Ingredienti:
– 4 piccoli topinambur
– 200 ml di brodo vegetale
– olio evo
– semolino


Procedimento:
Mettete il topinambur a lessare, io mi sono regolata come fossero patate. Quando è morbido spellatelo e frullatelo con il brodo fino a raggiungere una consistenza cremosa.
Servite con un cucchiaino di olio a crudo e semolino a pioggia.