Muffins ai mirtilli

 E’ inutile girarci intorno. Posso fare mille varianti di dolci con la frutta ma continuano a non piacermi. Però questi avevano davvero un aspetto invitante! Meno male che c’è mio marito per i dolci alla frutta!

Ingredienti:

– 70 gr di burro
– 90 gr di zucchero di canna
– 225 gr di farina
– 1 bustina di lievito
– 285 gr di latte
– 24 mirtilli
– 2 uova

Procedimento:

Setacciare la farina con il lievito. Aggiungere lo zucchero di canna e mescolare. 
A parte sbattere le uova con lo zucchero e versarle sul composto. Unire il burro fuso e i mirtilli mescolando lentamente. Riempire i pirottini fino a 3/4 della loro altezza. 
Infornare a 210° per 10 minuti e lasciarli dentro a forno spento e aperto a metà per altri 10 minuti.

Topinambur

E dopo averlo fatto lesso per la pupa come potevo non trattarlo come una patata per noi grandi?
Il risultato è stato molto soddisfacente e direi che anche questo si aggiunge alle ricette da rifare!

Ingredienti:
– 4 topinambur
– olio evo
– sale
– pepe

Procedimento:
Molto semplice, saltate in padella il topinambur tagliato a fettine molto sottili e condite con sale e pepe. In una ventina di minuti è pronto!

Topinambur che passione

Oggi si va alla scoperta. Per grandi e piccini è il primo assaggio del topinambur, la “famosa” radice che sembra una patata ma sa di carciofo!
Al cecio è piaciuto, non ci va matta ma si è mangiata tutto.
Ingredienti:
– 4 piccoli topinambur
– 200 ml di brodo vegetale
– olio evo
– semolino


Procedimento:
Mettete il topinambur a lessare, io mi sono regolata come fossero patate. Quando è morbido spellatelo e frullatelo con il brodo fino a raggiungere una consistenza cremosa.
Servite con un cucchiaino di olio a crudo e semolino a pioggia.

Cannelloni ricotta e piselli

E quando gli spinaci uno si è scordato di comprarli ma si hanno ospiti a cena che si fa?? Ma si improvvisa, è ovvio!
E a volte sono proprio i piatti con ingredienti rimediati quelli più buoni!

Ingredienti:
– pasta per cannelloni
– 500 gr di ricotta
– 500 gr di piselli
– 250 gr di besciamella
– parmigiano reggiano
– sale
– pepe
– burro

Procedimento:
In una ciotola si mescola la ricotta con il sale e il pepe. Si aggiungono i piselli e si mescola delicatamente.
Imburrare una teglia e riempire i cannelloni con il composto. Stendere uno spesso strato di besciamella sopra i cannelloni e finire con abbondante parmigiano.
Cuocere in forno già caldo a 160°C per 45 minuti.

Spadellata di salsicce e piselli

Di corsa, di corsa che più di corsa non si può!
Il cecio piange e il papà è in ritardo quindi cosa si può preparare di veloce per un marito che torna affamato con un cecio piangente in braccio? La risposta mi è arrivata guardando le salsicce che avevo in frigo!
Ingredienti:
– 3 salsicce
– 500 gr di piselli
– olio evo
– sale
– pepe
– 1 bicchiere di vino bianco

Procedimento:
Tagliare a pezzi le salsicce e far scaldare l’olio in padella. Aggiungere i piselli scolati e i pezzi di salsiccia, sfumare con il vino, regolare di sale e pepe e abbassare la fiamma. Lasciar cuocere finché le salsicce non sono pronte.

Biscotti leggeri con granella di cioccolato

 I biscotti sono la mia passione. Peccato che a casa li mangio solo io e quindi sono sempre costretta a farne pochi pochi. Ma spero di rifarmi al più presto con mia figlia!

Biscotti leggeri con granella di cioccolato

30 gr crema di riso liofilizzata
100 gr latte
1 albume
200 gr farina 00
40 gr burro
75 gr zucchero
1 cucchiaino di lievito (o 1 di bicarbonato con 1 di aceto)
granella di cioccolato

Montate l’albume a neve. Amalgamate il burro con lo zucchero, incorporate l’albume.
Riscaldate latte, gettarci la crema di riso e mescolare al composto di burro e albume, infine unite farina e ammoniaca.
Stendete fino a uno spessore di 5-6 mm, tagliate con formine, mettere le codette di cioccolato e far cuocere in forno a 180° per 15 minuti, finché i biscotti non sono ben dorati.

Chocolate cookies with cream of rice

1 oz cream of rice
3 fl oz milk
1 egg white
7 oz flour 00
1 1/2 oz butter
2 1/2 oz sugar
1 tsp baking powder (or 1 tsp baking soda with 1 tsp vinegar)
chocolate chips

In a bowl stir butter and sugar until smooth and then add the egg white and the milkm. Mix well.
Add the flour, the cream of rice and baking powder and work quickly until you have nice, smooth dough.
Roll out the dough, start cutting out the cookies and add chocolate! Put on a baking sheet and bake in a pre-heated oven (175°C/350°F) for about 10-12 minutes.
Let them cool on a rack before eating.

Crema di latte e fagiolini

Il modo più dolce per introdurre i fagiolini. Li ha adorati, anche riproposti da soli.
Ma a dirla tutta il fagiolino è dolce e spesso piace!
Ingredienti:

– 200 gr di fagiolini
– latte
– olio evo
– 1 cucchiaino di parmigiano


Procedimento:
Mettete i fagiolini a lessare. Poi frullateli con il latte fino a raggiungere una consistenza un po’ cremosa.
Servite con un cucchiaino di olio a crudo e uno di parmigiano.

Plum cake pesto e olive

 E dopo i due esperimenti con le olive ho deciso di provare a farne uno aromatizzato al pesto!
Non male, forse ci voleva qualcosa per renderlo più secco ma il retrogusto di pesto era molto gradevole al palato!

Ingredienti:

– 300 gr di farina di tipo “0”

– 1 bustina di lievito di birra
– 80 ml di latte
– 80 ml di olio di semi
– 180 ml di acqua
– 1 cucchiaino di sale 
– 50 gr di olive nere
– 60 gr di pesto
Procedimento:
Sciogliere il lievito nel latte tiepido e fate riposare una decina di minuti. 
Mescolate in una terrina la farina e il sale, aggiungete l’olio, il latte con il lievito, l’acqua e il pesto. Mescolate con cura fino ad ottenere un composto omogeneo. 
Unire le olive tagliate grossolanamente e mescolate bene. 
Versate l’impasto in uno stampo da plumcake rivestito di carta da forno. 
Per la decorazione preparate un’emulsione con un cucchiaio di olio e un cucchiaio di acqua e usatela per spennellare delicatamente la superficie. 
Cuocete in forno già caldo a 200° per 50 minuti.

Fagottini di pollo arrotolati con patate arrosto

E’ un periodo che sono di secondi. Carne, pesce, crumble di verdure… ma la pasta che fine ha fatto?? Devo rimetterla nella mia dieta mediterranea!

Ingredienti (2per):
– 2 sovracosce di pollo
– 4 fette di bacon
– sale
– pepe
– olio evo
– burro
– 4 patate medie
– rosmarino
– bacche di ginepro


Procedimento:
Avvolgere le sovracosce di pollo con le fette di bacon, mettere un rametto di rosmarino e legare con lo spago.
Pelare e tagliare le patate e metterle in una pirofila con uno spicchio d’aglio e dell’olio.
Mettere la carne nella pirofila e aggiungere dei fiocchetti di burro, altro rosmarino e le bacche di ginepro.
Infornare a 180°C per circa 50 minuti. 

Dark muffin

 Neri che più neri non si può, fondenti da farti venire il diabete solo a guardarli. Ecco come mi piacciono i muffin!
E questa è la ricetta perfetta (parere anche del marito). Manca il parere del cecio di casa ma per lei è ancora presto per parlare di cioccolata!

Ingredienti (6 muffins):
– 70 gr di burro
– 90 gr di zucchero di canna
– 225 gr di farina
– 1 bustina di lievito
– 285 gr di latte
– 36 gr di cioccolato fondente (o di cacao amaro in polvere)
– 2 uova

Procedimento:

Setacciare la farina con il cacao e il lievito. Aggiungere lo zucchero di canna e mescolare. 
A parte sbattere le uova con lo zucchero e versarle sul composto. Unire il burro fuso e riempire i pirottini fino a 3/4 della loro altezza. 
Infornare a 210° per 10 minuti e lasciarli dentro a forno spento e aperto a metà per altri 10 minuti.