Brutti ma buoni… al cioccolato!

Adoro i biscotti, anzi adoro mangiare biscotti! A dire il vero a farli da me non sono proprio bravissima, riescono sempre bruciacchiati… ma quello che conta è il sapore, non l’aspetto, no?
Questa ricetta è una mia variante ai classici biscotti al cioccolato, la preferisco perchè è molto più golosa!

Brutti ma buoni al cioccolato

90 gr di burro
75 gr di zucchero
75g zucchero di canna
1 uovo
170 gr di farina
lievito
50 gr di gherigli di noce
1 cucchiaio di latte
135 gr di cioccolato

Lavorare il burro morbido con i due tipi di zucchero poi unite l’uovo, la farina setacciata con il lievito, il latte e i gherigli di noce finemente tritati.
Nel frattempo far sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Aggiungete il cioccolato al composto quando si sarà raffreddato.
Disponete delle cucchiaiate di impasto su una teglia foderata di carta da forno. Cuocete in forno a 190°C per 12 minuti.

Chocolate ugly but good “brutti ma buoni”

1 1/2 cups hazelnuts
1 1/2 cups confectioners’ sugar
Pinch of salt
1 large egg white, lightly beaten
2 teaspoons pure vanilla extract
1 cup chocolate
Preheat the oven to 400°. Spread the hazelnuts on a large rimmed baking sheet and toast for about 12 minutes, until the nuts are fragrant and the skins blister. Transfer the hazelnuts to a kitchen towel and let cool, then rub them together to remove their skins.
In a food processor, pulse the hazelnuts with the confectioners sugar and salt until finely chopped. Scrape the hazelnut mixture into a medium bowl. Stir in the beaten egg white, vanilla and chocolate.
Line the baking sheet with parchment paper. Spoon tablespoon-size mounds of the hazelnut dough onto the prepared baking sheet 1 inch apart.
Bake the cookies in the center of the oven for about 14 minutes, until browned in spots (about 13 minutes for chewy cookies and 15 minutes for slightly crisp cookies). Let the cookies cool on the baking sheet before serving.