Risotto alla zucca

Il mio colore preferito è l’arancione quindi quando ho a che fare con la zucca non posso che essere contenta di portare un pò di quel colore a tavola!

Risotto alla zucca

Ingredienti:
– 400gr riso
– 300gr zucca
– 1 l brodo vegetale
– 100gr burro
– 1/2 cipolla
– parmigiano
– 1/2 bicchiere vino bianco

Procedimento:

Per prima cosa pulite la zucca, tagliatela a dadini e mettetela a cuocere nel brodo vegetale per una decina di minuti dal bollore. Dopo mettete il tutto a frullare in un mixer. 
Mettere a rosolare in un tegame 50g di burro e la cipolla tritata, aggiungere il riso e il vino e lasciare cuocere per 10 minuti circa. Aggiungere il frullato di zucca e cuocere il tutto per 20 minuti. A fine cottura aggiungete 50 g di burro, il parmigiano e mescolare.

Polpettone in crosta

Un classico che non può mancare in un blog di cucina… il polpettone in crosta!
Mio marito lo adora e, a dire il vero, piace tantissimo anche a me benchè la lavorazione mi prende sempre un’ora o qualcosa di più!

Polpettone in crosta

Ingredienti:
– 500g carne macinata
– 2 uova
– 1 rosso per spennellare
– due cucchiai di pane grattato
– cipolla
– timo
– rosmarino
– 2 patate grandi
– sale
– pepe
– un rotolo di pasta sfoglia

Procedimento:
Impastate con le mani la carne macinata con un uovo, sale e pepe, la cipolla tagliata, gli aromi e il pan grattato. Cuocete una frittata con l’altro uovo. Srotolate la pasta sfoglia e fate un letto di patate tagliate fine, aggiungete metà del composto di carne, la frittata, l’altra metà della carne, disponete sopra il resto delle patate e avvolgete il tutto con la pasta sfoglia avanzata. Spennellate con il rosso d’uovo e infornate a 180° per circa 40 minuti, controllando che la sfoglia sia ben cotta anche sotto.

Pipe rigate alla crema di peperoni e basilico

Il mio ultimo rametto di basilico ho voluto coglierlo fresco ma poi l’ho congelato… ieri l’ho “ritrovato” nel freezer e ho pensato bene di scongelarlo anche se non sapevo bene come si fosse conservato perciò ho provato una ricetta di frizzifrizzi e devo dire che ha riscosso un enorme successo!!

Pipe rigate alla crema di peperoni e basilico

Ingredienti (2per):
– 250 gr di pasta
– 1 peperone
– aglio
– basilico
– sale
– olio

Procedimento:
Mentre si mette sul fuoco l’acqua per la pasta tagliare a pezzi il peperone e mettetelo a soffriggere per insieme ad olio e aglio.
Passate al frullatore il soffritto insieme alle foglie di basilico finchè non diventa una crema.
Quando la pasta sarà pronta, scolate, aggiungete la crema e servite.

Paccheri ai peperoni

Una delle cose che adoro degli avanzi è la possibilità di farci tanti primi paitti!
Quello con i peperoni è un primo piatto un po’ scontato ma è facile, veloce e molto gustoso!

Paccheri ai peperoni

Ingredienti (2per):
– 250 gr pasta “paccheri”
– peperoni
– olio
– aglio

Procedimento:
Mentre mettete su l’acqua per la pasta in una padella fare riscaldare i peperoni con l’aglio e un filo di olio.
Quando la pasta è cotta unitela al condimento e salatela per qualche minuto in padella.

Torta rustica salmone e zucchine

Quando si hanno poche cose in frigo e poca voglia di stare ai fornelli io improvviso con le torte rustiche!
Mi piacciono molto e spesso sono degli ottimi salva-cucina (anche nel senso che le stoviglie sporche sono decisamente poche!).

Torta rustica salmone e zucchine

Ingredienti:
– 1 rotolo di pasta sfoglia
– 250 g di ricotta
– 3 zucchine
– 200 g di salmone affumicato
– 2 uova
– prezzemolo
– cipolla
– olio
– sale
– pepe

Procedimento:
Tritate la cipolla e affettate le zucchine, in una padella mettere l’olio, cipolla e zucchine, salate, pepate e lasciate stufare. Dopo qualche minuto, aggiungete il salmone e il prezzemolo, quando si è colorito togliete dal fuoco. Frullare la ricotta con le uova, stendete la pasta nella teglia, mettete zucchine e salmone, versatevi sopra ricotta e uova e infornate a 180° per 40 minuti

Cellentani al sugo di cannolicchi

Uno dei miei molluschi preferiti sono proprio i cannolicchi, li mangio sempre con piacere, anche perchè non è facile trovarli!
Una variante di questa pasta che amo molto fare è con il sugo… i cannolicchi rimangono ben saporiti e il pomodoro addolcisce il loro sapore.

Pasta al sugo di cannolicchi

Ingredienti (2per):
– 400gr di cannolicchi
– 200gr polpa di pomodoro
– 250gr di pasta
– prezzemolo
– aglio
– olio
– sale
– peperoncino

Procedimento:
Mettete in una padella i cannolicchi con tutto il guscio con un po’ di prezzemolo, aglio, olio e il peperoncino. Mettere su l’acqua per la pasta. Aprire e tagliare i cannolicchi insieme al prezzemolo rimanente. Mettere sul fuoco l’olio, aggiungere la polpa di pomodoro, far insaporire e aggiungere i cannolicchi.
Scolare la pasta e aggiungerla al sugo facendola saltare in padella un paio di minuti.

Pannocchie al forno

Adoro le pannocchie (o cannocchie) ma, lo ammetto, odio pulirle… mi faccio sempre male! Però sono così buone e a mio marito piacciono così tanto che a volte faccio un piccolo sforzo e mi metto al lavoro!
Stavolta non vi propongo niente di sofisticato perchè solo la pulizia delle pannocchie prende circa un’ora!!

Pannocchie al forno

Ingredienti:
– 20 pannocchie
– aglio
– sale
– prezzemolo
– pangrattato
– olio

Procedimento:
Pulite e pannocchie, adagiatele su una teglia da forno, conditele con aglio sminuzzato, sale, prezzemolo, pan grattato e olio e infornate a 180°C per circa 8 minuti.

Spaghetti ai cannolicchi

Quando sento parlare di cannolicchi mi viene l’acquolina in bocca… quando poi, nelle rare occasioni, li trovo a vendere, non posso fare a meno di fare il piatto che d’eccellenza, per me, si presta meglio al loro sapore!

Pasta ai cannolicchi

Ingredienti (2per):
– 400gr di cannolicchi
– 250gr di pasta
– prezzemolo
– aglio
– 1/2 bicchiere di vino bianco
– olio
– sale
– peperoncino

Procedimento:
Mettete in una padella i cannolicchi con tutto il guscio con un po’ di prezzemolo, aglio, olio e il peperoncino. Mettere su l’acqua per la pasta. Aprire e tagliare i cannolicchi insieme al prezzemolo rimanente, scolare la pasta e aggiungerla ai cannolicchi facendola sfumare in padella con il vino bianco.