Zuppa di zucca e gamberi

La prima volta che ho assaggiato questa fantastica zuppa è stato al compleanno di mia madre… una vera delizia, leggera e delicata, non vedevo l’ora di trovare dei bei gamberi per poterla rifare!!!! E quando se ne è presentata l’occasione… il risultato è stato una zuppa assolutamente squisita!!!

Zuppa di zucca e gamberi

Ingredienti (2per):
– 400 gr di zucca  
– 300 gr digamberi
– aglio
– burro
– cipollotto
– olio
– panna fresca 200 ml
– sale
– vino bianco

Procedimento:
Pulire i gamberi e tagliare la zucca a cubetti.
Nella pentola a pressione mettete il burro, il cipollotto tagliato a rondelle, la zucca, coprite di acqua e  e fate cuocere.
In una padella antiaderente, scaldate l’olio e scottate velocemente i gamberi bagnandoli con il vino bianco e lasciando sfumare.
Quando la zucca sarà pronta, trasferitela in un mixer con la metà dei gamberi e la panna e frullateil tutto.
Disponete la vellutata con gamberi nei piatti, spolverando con un una macinata di pepe.

Farfalle melanzane e… pangrattato!

A dire la verità ieri sera proprio non avevo voglia di cucinare… allora ho semplicemente tirato fuori dal frigo una melanzana e ho pensato di farci una pasta… con un tocco in più!

Farfalle melanzane e… pangrattato!

Ingredienti (2 per):
– 250 gr farfalle
– 1 melanzana
– aglio
– peperoncino
– prezzemolo
– olio
– pangrattato

Procedimento:
Mentre si mette su l’acqua per la pasta tagliare le melanzane a cubetti e metterle in una padella rovente, salare, e lasciare a fuoco vivace, girando spesso. Quando sono belle dorate abbassare la fiamma, aggiungere olio, aglio, prezzemolo e peperoncino.
Scolare la pasta e aggiungerla in padella con  il pangrattato. Girare velocemente e servire.

Con questa ricetta partecipo al contest Il mio Candy!

Lasagne ai frutti di mare

Mi sono ritrovata in freezer un bel misto di mare e l’idea iniziale era di farci un bel risotto ma non avevo abbastanza riso per tutto il misto scongelato quindi… ho pensato di infornarlo!!

Lasagne ai frutti di mare

Ingredienti (2 per):
– 250 gr di pasta
– 250 gr di misto pesce
– aglio
– prezzemolo
– besciamella
– olio
– sale
– pepe

Procedimento:
Cuocere e scolare la pasta 5 minuti prima della fine della cottura.
Tagliare l’aglio e il prezzemolo.
In una pirofila mettere l’olio, l’aglio e il prezzemolo, unire il misto di pesce e la pasta, mescolare bene e coprire con la besciamella.
Mettere in forno a 180°C per 10 minuti.

Chimichurri

Posto la ricetta per questa salsa Argentina (che sicuramente tanti di voi già conosceranno) che si usa per accompagnare l’asado (carne alla brace). Io la trovo ottima e la uso su molte carni!

Chimichurri

1 peperone rosso
1 pomodoro
1 scalogno
1 cucchiaio di prezzemolo
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaino di paprika
1 cucchiaino di peperoncino
2 foglie di alloro
1 cucchiaino di origano
1 cucchiaio sale
1/2 bicchiere d’olio
1 bicchiere di acqua
1 bicchiere di aceto bianco

Sminuzzare tutti gli ingredienti e frullarli con l’acqua, l’aceto e l’olio. Se necessario aggiungere altro olio. 
Da tenere in frigo almeno un giorno prima del suo utilizzo.

Chimichurri

1 red pepper
1 tomato
1 shallot
1 tbsp of parsley
1 clove of garlic
1 tsp paprika
1 tsp chili
2 bay leaves
1 tsp oregano
1 tbsp salt
1/2 cup of olive oil
1 cup of water
1 cup of white vinegar
Chop all ingredients and blend with water, vinegar and oil. If necessary, add more oil. To be kept in the refrigerator at least one day prior to its use.

Trofie con asparagi, polpettine e scaglie di mandorle

Della domenica adoro il fatto di avere tanto tempo da dedicare alla cucina e così ogni tanto mi cimento in piatti insoliti o dei veri e propri esperimenti culinari!

Trofie con asparagi, polpettine e scaglie di mandorle

Ingredienti (2per):
– 250 gr di pasta
– 300 gr di asparagi
– 60 gr di parmigiano
– 400 gr di carne trita
– 1 scalogno
– 100 gr di mandorle a scaglie
– farina
– olio
– sale
– pepe

Procedimento:
Fare delle piccole polpettine con la carne trita e infarinarle.
Mettere sul fuoco l’acqua per la pasta e nel frattempo lavare, pulire e tagliare gli asparagi e lessarli in acqua salata per 10 minuti circa.
In una pentola con l’olio far soffriggere a fiamma bassa lo scalogno tritato, aggiungere gli asparagi e le polpettine e salare.
Un paio di minuti prima di spegnere aggiungere le punte di asparagi e metà delle mandorle.
Scolare la pasta, aggiungerla al condimento e saltarla in padella con il parmigiano e un pizzico di pepe.
Servire aggiungendo le ultime scaglie di mandorla e un filo d’olio a crudo.

Pancake

Quant’è bello svegliarsi con la voglia di portare a letto la colazione alla persona amata… e che colazione!!!

Pancake

Ingredienti (2per):
– 150 gr di farina
– 1/2 cucchiaino di lievito da dolci
– zucchero
– 2 uova
– 250 ml di latte
– olio
– sciroppo d’acero

Procedimento:
Mettere la farina, il lievito e lo zucchero in un contenitore, versare il latte e le uova e mescolare fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Scaldare l’olio in una padella e poi versarci 1 mestolo dell’impasto. Fai cuocere per fino a che non risulti dorato su entrambi i lati, circa 2-3 minuti per lato. Servili ricoperti dallo sciroppo di acero.

Spaghetti zucchine e limone

Un motto di mia madre è che in cucina bisogna sempre reinventarsi e così ogni tanto mi ritrovo a pensare (e fare) dei veri esperimenti culinari, quello che mia madre definirebbe un’ariannata, proprio come i bucatini di ieri sera!


Spaghetti zucchine e limone

250 gr di pasta
2 zucchine
1/2 limone
1 spicchio di aglio
pepe
olio 
sale
Lavate le zucchine e tagliatele a julienne. Grattugiate la scorza del limone e spremetene il succo.
In una padella mettere l’olio con l’aglio e le zucchine, salare e pepare.
Nel frattempo cuocere la pasta e scolarla al dente.
Aggiungere la scorza del limone nel condimento e la pasta, girare velocemente e mettere anche il succo del limone.

Spaghetti zucchini and lemon

250 gr of pasta
2 zucchini
1/2 lemon
garlic
pepper
oil
salt
Wash the zucchini and cut into julienne strips. Grate the zest of the lemon and squeeze out the juice. In a pan put the oil with the garlic and zucchini, salt and pepper.
Meanwhile, cook the pasta. Add the lemon zest in the seasoning and pasta, run fast and also put the lemon juice.

French toast

La domenica a pranzo a volte si ha la voglia di una piatto sfizioso ma non quella di cucinare… per questo è sempre bene, una volta ogni tanto, togliersi lo sfizio del brunch con un pranzetto semplice da preparare me bello sostanzioso, come i french toast!

French toast

Ingredienti (2per):
– 4 uova
– zucchero
– cannella
– latte
– 4 fette di pancarré
– pancetta

Preparazione:
Sbattete 2 uova con un cucchiaio di zucchero, la cannella (secondo i gusti) ed un po’ di latte, imbevete le fette di pancarré e metterle in una padella a friggere.
Nel frattempo in un tegamino fate le uova all’occhio di bue e soffriggete anche della pancetta.
Servite con l’uovo sopra le fette di pancarré.

Li abbiamo accompagnati con delle patatine fritte… favolose!